Tuttosport.com

Barcellona-Valencia 1-2, l'Atletico Madrid raggiunge gli azulgrana in testa alla Liga
© EFE

Barcellona-Valencia 1-2, l'Atletico Madrid raggiunge gli azulgrana in testa alla Liga

I colchoneros sfruttano la sconfitta dei blaugrana e si portano in vetta al campionato a pari punti con la squadra di Luis Enrique. Real Madrid a un solo punto di svantaggio twitta

domenica 17 aprile 2016

BARCELLONA (SPAGNA) - Il Barcellona è ufficialmente in crisi. Messi e compagni perdono anche contro il Valencia e inanellano una serie di sconfitte che al Camp Nou non si vedeva dal 2003. Gli azulgrana, dopo la sconfitta in Champions League e la conseguente eliminazione per mano dell'Atletico Madrid, si vedono raggiungere in classifica della Liga dai colchoneros. Anche il Real Madrid è alle calcagna, con un solo punto di svantaggio. Il Valencia vince meritatamente. Apre le marcature l'autogol di Rakitic al 26' del primo e tempo e poco prima del doppio fischio dell'arbitro Santi Mina raddoppia. Il Barcellona passa la ripresa alla ricerca del pareggio, ma gli errori sottoporta e gli interventi di Diego Alves impediscono ai blaugrana di guadagnare un punticino. Messi accorcia le distanze al 63', ma non basta.

BARCELLONA-VALENCIA 1-2: LE STATISTICHE 

MADRID (SPAGNA) - Facile vittoria per l'Atletico Madrid in casa contro il Granada. I colchoneros battono 3-0 la squadra spagnola dei Pozzo grazie alle reti di Koke, Fernando Torres e Correa. La squadra di Simeone, con i 3 punti di oggi, raggiunge il Barcellona in testa alla classifica della Liga, ma gli azulgrana sono impegnati questa sera contro il Valencia al Camp Nou e possono riportarsi a +3. L'Atletico passa in vantaggio al quarto d'ora del primo tempo grazie a uno dei suoi uomini più rappresentativi, Koke, che, su assist di Fernando Torres, batte il portiere con un tiro basso dal centro dell'area. Il raddoppio arriva proprio dal destro del Nino. Corre, infine, chiude la gara all'83.

ATLETICO MADRID-GRANADA 3-0 

SIVIGLIA-DEPORTIVO LA CORUNA 1-1 - Pareggio emzionante tra il Siviglia di Llorente e il Deportivo La Coruna. I padroni di casa si portano in vantaggio dopo 20 minuti grazie a Iborra, eroe di Europa League, ma nel finale Riera pareggia con il gol dell'1-1 proprio quando il Siviglia pensava di aver vinto. Llorente e compagni non riescono, quindi, a riavvicinarsi al Celta Vigo, 7° e che occupa l'ultimo posto utile per l'Europa. 

MALAGA-ATHELTIC BILBAO 0-1

RAYO VALLECANO-VILLARREAL 2-1

LA CLASSIFICA DELLA LIGA

 

Tags: atletico madridBarcellonaLigaSimeoneFernando TorresKoke

Tutte le notizie di Liga

Approfondimenti

Commenti