Tuttosport.com

Scopri l'edizione digitale su Tablet e Smartphone

Liga: il Real Madrid stacca il Siviglia, l'Atletico espugna Huesca
© AFPS
0

Liga: il Real Madrid stacca il Siviglia, l'Atletico espugna Huesca

Quarto successo interno nelle ultime sei per la squadra di Solari, sola al terzo posto. Vittoria esterna per Simeone, che torna a meno due dal Barcellona, e Valencia, che vince a Vigo

sabato 19 gennaio 2019

TORINO - Vince il Real, stacca il Siviglia e si porta temporaneamente a meno sette dal Barcellona. Vinicius, classe 2000 e innegabile talento, illumina il centrocampo con Modric. Ma a salvare un Real chiuso per 70' ci pensa Casemiro. La squadra di Solari conquista la quarta vittoria nelle ultime sei partite al Bernabeu, e allunga a sei la striscia di trasferte senza vittoria degli andalusi. L'Atletico vince sul campo dell'Huesca e sale a 41 punti in classifica, consolidando il secondo posto e tornando a meno due dal Barcellona (primo e impegnato contro il Leganes). Successo in trasferta anche per il Valencia con l'1-2 in rimonta contro il Celta Vigo.

REAL OK - Bene il Real in avvio, poi sale il Siviglia che crea la migliore occasione del primo tempo con Escudero che chiude un gran contropiede guidato da Ben Yedder: il controllo però non è perfetto e sinistro finisce sull'esterno della rete. Il Real Madrid si rende pericoloso con Vinicius, alla quinta consecutiva da titolare. Paura nel finale di primo tempo per lo scontro tra Vazquez e Modric, che perde sangue da un sopracciglio: caschetto per Vazquez, fasciatura per il croato che sembra l'unico insieme a Vinicius con qualche idea per sbloccare la manovra offensiva di un Real bloccato. Il destro deviato del Pallone d'Oro e il tocco di punta, fuori di poco, della nuova scoperta delle merengues segnano la prima importante accelerazione del Madrid a metà ripresa. Al 69' solo la traversa frustra l'interno destro da 25 metri di Ceballos: il portiere Vaclik ci sarebbe mai potuto arrivare. E non può arrivare nemmeno sul gran tiro di Casemiro al 79': il brasiliano però la porta la prende in pieno e porta il Real in vantaggio. Il Siviglia, con poche idee, non ha la forza di reagire. Machin toglie Escudero, Ben Yedder e Andre Silva, senza apprezzabili risultati. Il Real fa girar palla con molta più libertà e scioltezza. Nel finale, la difesa andalusa regala palla a Modric che buca Vaclik in uscita, fa 2-0 e risolleva il morale del Real.

Real Madrid-Siviglia: tabellino e statistiche

ATLETICO CORSARO - La formazione di Simeone ottiene un prezioso successo in casa dell'Huesca. I colchoneros vincono 3-0 in trasferta e conquistano l'undicesima vittoria in campionato, salendo a quota 41 punti in classifica di Liga a meno due dal Barcellona capolista e a più cinque dai cugini del Real Madrid. L'Atletico presenta la migliore difesa del torneo con appena 13 reti al passivo e anche nel 21esimo turno è riuscita a mantenere la porta inviolata. La vittoria a Huesca è arrivata grazie al gol di Lucas Hernandez su assist di Koke nel primo tempo, alla bella rete di Arias al volo di destro su cross di Griezmann a inizio ripresa e al definitivo 0-3 firmato da Koke. I padroni di casa rimediano il 13esimo ko e rimangono all'ultimo posto in graduatoria con soli 11 punti conquistati.

Huesca-Atletico Madrid: tabellino e statistiche

SUCCESSO PER IL VALENCIA - Il Valencia vince 2-1 a Vigo nella gara che conlude il programma di sabato del campionato spagnolo. Il Celta passa in vantaggio grazie alla rete realizzata da Araujo a cinque minuti dall'intervallo: sul calcio d'angolo di Mendez, il difensore anticipa tutti e mette in rete di testa per il gol che sblocca il risultato. Nella ripresa, l'allenatore degli ospiti prova di tutto e manda in cambo Torres e Gameiro, entrambi attaccanti, riuscendo a cambiare il verso della partita e ribaltare il risultato. Il Valencia prima pareggia, proprio con Torres entrato da poco in campo, e poi trova la rete della vittoria con Rodrigo che lancia la formazione di Marcelino in settima posizione con 26 punti. Quarta sconfitta consecutiva invece per il Celta Vigo, che rimane quartultimo e con appena due punti di vantaggio dalla terzultima. 

Celta Vigo-Valencia: tabellino e statistiche

calcio Liga Real Madrid atletico madrid Siviglia

Commenti

Classifica

La Liga - 34° Giornata

Barcellona 80 R.Sociedad 41
Atletico Madrid 71 Leganés 41
Real Madrid 64 Eibar 40
Getafe 54 Levante 37
Valencia 52 Celta Vigo 36
Siviglia 52 Villarreal 36
A. Bilbao 49 R.Vallad. 35
Alavés 46 Girona 34
Espanyol 43 Huesca 29
R. Betis 43 Rayo 28

Risultati

LA LIGA - 34° GIORNATA

Huesca - Eibar 2 - 0
R.Vallad. - Girona 1 - 0
Alavés - Barcellona 0 - 2
Atletico Madrid - Valencia 3 - 2
Leganés - A. Bilbao 0 - 1
Espanyol - Celta Vigo 1 - 1
Levante - R. Betis 4 - 0
Siviglia - Rayo 19:30
R.Sociedad - Villarreal 20:30
Getafe - Real Madrid 21:30