Mundo Deportivo: "La Liga ha deciso chi andrà in Champions ed Europa League in caso di stop"

Il criterio scelto dalla Federazione spagnola sarebbe quello di considerare l'ultima classifica in cui si registrano le stesse partite giocate tra le 20 squadre

© Getty Images

BARCELLONA (Spagna) - La Federazione calcistica spagnola ha risolto uno degli interrogativi, quello relativo a chi andrà in Champions ed Europa League la prossima stagione qualora ci fosse una sospensione definitiva della stagione, sulla quale sarà la Uefa ad avere l'ultima parola. Stando a quanto riporta il giornale iberico El Mundo Deportivo, la Rfef propone di considerare l'ultima classifica in cui si registrano le stesse partite giocate tra le 20 squadre. Ciò significa che, nel caso in cui il campionato non dovesse riprendere, Barcelona, Real Madrid, Siviglia e Real Sociedad sarebbero quelli che otterrebbero il biglietto per la Champions League mentre Getafe ed Atletico Madrid, quinto e sesto classificato, andrebbero in Europa League. L'ultimo nodo da sciogliere riguarderebbe la terza squadra qualificata alla seconda competizione continentale: di norma, il posto spetterebbe alla vincente della Coppa del Re, purché non abbia già ottenutto il pass tramite il campionato. Ma anche l'ultimo atto della kermesse iberica tra Real Sociedad ed Athletic Bilbao rischia di saltare: los Txuri-urdin sono certi di accedere all'ex Coppa dei Campioni, bisognerebbe quindi decidere tra i Rojiblancos finalisti ed il Valencia, attualmente settimo in Liga.

Uefa ed Eca pensano alle coppe europee in agosto
Guarda il video
Uefa ed Eca pensano alle coppe europee in agosto

Commenti