Liga, Suarez resta a secco: 0-0 per l' Atletico Madrid. Vince la Real Sociedad

Il Pistolero non incide nei 70 minuti di gioco che Simeone gli concede. 3-0 al Getafe dei prossimi avversari del Napoli in Europa League. Gli ex Viola Joaquin e Tello abbattono il Valencia

© EPA

MADRID (Spagna) - Sembra essere finita la magia dell'attacco colchoneros con la goleada rifilata al Granada, e dopo l'Huesca a fermare nuovamente l'Atletico Madrid nel cammino nella Liga ci pensa un Villarreal solido e bravo nel contenere la potenza degli avversari e del suo nuovo attaccante Luis Suarez che dopo aver stupito tutti all'esordio, con due gol e un assist, resta per la seconda sfida consecutiva a bocca asciutta. Gli uomini di Simeone pareggiano anche questa volta per 0-0, un punto a testa tra le due squadre che hanno poco da recriminare considerando che l'occasione più grande della sfida capita all'80' sui piedi di Diego Costa che però viene fermato da una scivolata precisa della difesa ospite. Convince invece la Real Sociedad che vince per 3-0 contro il Getafe e si prende, momentaneamente, la vetta della classifica. Ai baschi bastano le reti di Oyarzabal nel primo tempo, su rigore, e di Merino e Portu per portare a casa i tre punti. Un messaggio importante per il Napoli che affronterà David Silva e compagni nel girone di Europa League.

Atletico Madrid-Villarreal: tabellino e statistiche

Valencia sconfitto, brillano Joaquin e Tello

Brutta sconfitta interna per il Valencia che cade 2-0 contro il Betis Siviglia. Al 19' Sergio Canales, imbeccato dall'ex Fiorentina, Joaquin, supera Domenech con un bel destro dal limite dell'area di rigore. Al 74' azione targata interamente dagli ex Viola Joaquin e Tello. Assist del primo e gol del secondo grazie alla deviazione decisiva di Diakhaby. Vince l'Eibar per la prima volta in stagione. Successo per i baschi che passano per 2-1 sul campo di un Valladolid sempre più in difficoltà in questo inizio campionato. Avanti gli ospiti con un rigore del difensore Burgos, Toni pareggia per il Valladolid, poi a inizio ripresa Guardiola ha la chance per ribaltare la situazione ma si fa ipnotizzare dal dischetto da Dmitrovic. L'Eibar resta in dieci per il rosso a Diop al 73' ma allo scadere trova la rete della vittoria con Rodrigues, che al 90' mette in rete con un gran colpo di testa su uno splendido cross di Arbilla. Pareggio a reti bianche tra Elche e Huesca.

Valladolid-Eibar 1-2, il tabellino

Liga, risultati e classifiche

Commenti