Suarez tiene il Real a -2: Atletico a un passo dal titolo

I 'Blancos' passano sul campo dell'Athletic (0-1) ma non basta per l'aggancio: un gol dell'uruguagio nel finale consente ai 'Colchoneros' di piegare l'Osasuna (2-1 in rimonta) e restare in vetta a un turno dalla fine. Barcellona ko col Celta

Suarez tiene il Real a -2: Atletico a un passo dal titolo© Getty Images

MADRID - Orgolio Atletico e primo posto conservato a un turno dalla fine della Liga. A spingere i 'colchoneros' una rete di Suarez nel finale, che consente alla squadra di Simeone di piegare l'Osasuna e restare così a +2 sul Real Madrid, vittorioso invece di misura sul campo dell'Athletic di Bilbao (0-1). Sarà dunque derby a distanza anche nell'ultima giornata che assegnerà il titolo, con Simeone favorito su Zidane e il Barcellona (sconfitto in casa dal Celta Vigo nonostante il vantaggio siglato da Messi) costretto a guardare da lontano.

Liga: la classifica

Liga, per il titolo decisivi gli ultimi 90'

Nel primo tempo l'Atletico attacca ma Suarez (un palo colpito al 22') e Correa non trovano la porta e quando lo fanno c'è il portiere ospite Herrera a dir loro di no con diverse parate decisive, mentre prima del riposo è il legno a respingere il sinistro di Saul Niguez. Nella ripresa i 'Colchoneros' trovano finalmente il gol dopo un quarto d'ora ma il Var 'pesca' Savic in fuorigioco ed è tutto da rifare. Il cronometro inizia ad essere 'nemico' dell'Atletico che vede la strada farsi ancora più in salita al 76', quando l'ex crotonese Budimir porta avanti l'Osasuna. Arriva allora la doppia mossa di Simeone, che getta nella mischia Herrera e Dembele e vede subito i suoi pareggiare con Renan Lodi (82'). Il pari non basta ma bastano sei minuti a Suarez per trovare col destro la rete del sorpasso, che pesa come un macigno nella corsa al titolo. Il gol dell'uruguagio riesce infatti a tenere dietro un Real Madrid che fino alla fine aveva sperato nell'aggancio: dopo un primo tempo deludente, sul campo dell'Athletic Bilbao i 'Blancos' di Zidane hanno infatti trovato nella ripresa il gol vittoria con Nacho (68'), che consente comunque di restare a -2 dai 'cugini' e di sperare in un 'miracolo' con una gara ancora da giocare. Ormai staccato invece il Barcellona, che va in vantaggio grazie al solito Messi (28') ma si fa poi rimontare in casa dal Celta Vigo che fa festa con la doppietta di Mina, a segno al 38' e poi all'89'.

Liga: risultati, tabellini e calendario

Gli altri risultati

A -2 dal Barcellona resta il Siviglia che, già sicuro di un posto in Champions League, incassa una sconfitta indolore per la classifica ma pesante nel risultato sul terreno del Villarreal, lanciato verso la prossima finale di Europa League contro il Manchester United: finisce 4-0 per la squadra di Emery grazie a una tripletta dell'ex milanista Bacca e a un gol di Moreno. Continuerà fino all'ultima giornata intanto la lotta a tre per un posto nella prossima Europa League, con lo stesso Villarreal sempre appaiato in classifica al Betis (vittorioso 1-0 contro lo Huesca) a -1 dalla Real Sociedad, che cala il poker (4-1) contro il Valladolid ora penultimo in classifica. A +2 sulla squadra del presidente Ronaldo c'è infatti adesso l'Elche, che passa sul campo del Cadice (1-3) e aggancia lo Huesca a quota 33. Salvezza raggiunta invece per il Getafe (grazie al 2-1 sul Levante) e l'Alaves (4-2 al Granada), mentre nella zona di metà classifica il Valencia passeggia in casa contro l'Eibar fanalino di coda e retrocesso (4-1).

TS League europei

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...