Al Barcellona basta Lewandowski. L'Atletico condanna il Siviglia, segna Morata

Xavi in vetta alla Liga grazie all'attaccante polacco: 1-0 al Maiorca e ora l'Inter. L'ex Juve e Llorente affondano Lopetegui, ora a rischio, rilanciando Simeone che sorpassa il Villarreal
Al Barcellona basta Lewandowski. L'Atletico condanna il Siviglia, segna Morata

MAIORCA (SPAGNA) - Il Barcellona vince di misura sul campo del Maiorca e torna in vetta alla Liga in attesa del Real Madrid: questo il verdetto della 7ª giornata. Vittoria con il minimo sforzo per la formazione di Xavi che sale a quota 19, +1 da Ancelotti, nel segno del solito Lewandowski e si prepara al match di Champions contro l'Inter. Il polacco è il match winner con una pregevole rete dopo 20': assist di Ansu Fati, controllo che aggira un avversario e destro imprendibile sul secondo palo. Basta questo agli azulgrana, il 9° gol in sette partite dell'ex Bayern ambientatosi subito nel nuovo campionato. Per i padroni di casa non basta una buona prestazione: Muriqi non punge e nel finale poca precisione per Lee, la classifica dice 10° posto con 8 punti.

Barcellona, Romeu: "Messi? Verrebbe gratis"
Guarda il video
Barcellona, Romeu: "Messi? Verrebbe gratis"

L'Atletico affonda il Siviglia, segna Morata

L'Atletico Madrid riparte alla grande, notte fonda in casa Siviglia. Al Sanchez Pizjuan, i Colchoneros passano con un netto 2-0 e si rilanciano nella corsa all'Europa, affonda invece la formazione di Lopetegui al 4° ko in campionato e inchiodata a quota 5 punti, a +1 dalla zona retrocessione. Match deciso con due reti per tempo dai ragazzi di Simeone: apre Marcos Llorente nel primo tempo con un destro chiururgico dal limite; chiude Alvaro Morata, ancora a segno dopo la rete decisiva in Portogallo-Spagna, con un gol di rapina su disattenzione della difesa andalusa. L'ex Juve timbra e lascia il posto a Griezmann, ma nel finale accade poco o nulla (da segnalare un problema muscolare per l'ex Udinese Molina) e al fischio finale può partire la festa Colchoneros e i fischi per il Siviglia dal proprio pubblico con l'ex tecnico della nazionale seriamente a rischio.

Siviglia-Atletico Madrid, tabellino e statistiche

Frena il Villarreal, il Valladolid piega il Getafe

Finisce con uno 0-0 la sfida tra Cadice e Villarreal. Qualche rimpianto per il Sottomarino giallo che non sfrutta le occasioni, soprattutto in apertura, restando con la porta inviolata, ma non riuscendo mai ad offendere i padroni di casa che chiudono in 10 (espulso Carcelen al 93') e si portano a quota 4 punti. La squadra di Emery sale a 12. Vittoria esterna, invece, per il Real Valladolid sul campo del Getafe per 3-2. A decidere la sfida le reti di Leon (doppietta, uno su rigore) e Plano. In mezzo per i padroni di casa, che hanno fallito un penalty con Unal, i guizzi dell'ex Roma Borja Mayoral e Suarez. Con questo successo il Real Valladolid si porta a quota 7 punti agganciando proprio il Getafe.

Cadice-Villarreal, tabellino e statistiche

Getafe-Valladolid, tabellino e statistiche

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...