Tuttosport.com

Logo Juve? No, stemma Real. E i tifosi si ribellano: «Giù le mani»

Logo Juve? No, stemma Real. E i tifosi si ribellano: «Giù le mani»

Polemica per la croce tolta dalle maglie vendute in Arabia Saudita e per l'hotel di lusso nel nuovo Bernabeutwitta

lunedì 30 gennaio 2017

di Giuliano De Matteis

MADRID - Il mondo del calcio è conservatore e per i tifosi niente è più prezioso della storia, dei colori e del simbolo della propria squadra. E dopo le polemiche scatenate dal nuovo logo della Juventus, con la società che ha poi deciso di spiegare con una lettera aperta la propria scelta, la polemica si sposta ora in Spagna dove sul piede di guerra c'è il popolo madridista. Gli 'aficionados' del Real contestano al presidente Florentino Perez due decisioni: quella di togliere la croce dal simbolo (dove sta dal dal 1920) sulle magliette vendute in Arabia Saudita e quella di costruire un hotel di lusso nel nuovo Bernabeu il cui progetto aspetta solo di essere approvato. Ecco così che il malcontento si è subito manifestato i uno striscione apparso in tribuna durante l'ultimo match casalingo di Liga vinto 3-0 contro la Real Sociedad: «Lo stadio e lo scudo non si toccano. Rispetto per la storia». Un sentimento già esploso del resto sui social, dove diversi abbonati e tifosi avevano già espresso il loro malcontento sulle scelte del club.

Logo Juve? No, stemma Real. E i tifosi si ribellano: «Giù le mani»

Tags: Real MadridJuventuslogoSerie ALiga

Tutte le notizie di Real Madrid

Approfondimenti

Commenti