Tuttosport.com

Nizza, Mancini lancia Balotelli: «Incredibile che non sia titolare nell'Italia»
© www.imagephotoagency.it

Nizza, Mancini lancia Balotelli: «Incredibile che non sia titolare nell'Italia»

L'Equipe celebra SuperMario con la prima pagina. Il suo ex allenatore: «Se non gioca in Nazionale, è colpa sua. Il club gli sta dando una grande occasione» twitta

giovedì 13 ottobre 2016

PARIGI - "L'indomabile". La copertina dell'Equipe inneggia a Mario Balotelli, nuovo eroe del campionato francese dopo la partenza di Zlatan Ibrahimovic, e nuovo idolo del Nizza, con il quale ha segnato 5 gol in 3 partite di Ligue 1. "Adulato, criticato, fustigato nel corso di una carriera atipica, l'attaccante italiano ha trovato a Nizza il quadro ideale per la sua rinascita". E per ripercorrerne la storia, il quotidiano francese ha intervistato Roberto Mancini, suo allenatore all'Inter, che lo ha lanciato e lo ha poi ritrovato al Manchester City. Mancini ricorda i primi tempi: "L'ho fatto debuttare a 17 anni. Ero certo che sarebbe diventato un fuoriclasse, in campo era tranquillo, giocava con sangue freddo. Ma non ha sopportato la pressione. Mi spiace che abbia perso tutto questo tempo. Ho sempre sperato che la sua testa funzionasse bene il giorno della partita. Se non gioca in Nazionale, è colpa sua. È incredibile che non sia l'attaccante titolare dell'Italia. Spero abbia capito che deve avere un atteggiamento diverso e pensare solo al calcio. Se capisce che Nizza gli ha dato una grande possibilità...".

VIDEO - PEREIRA: «AL NIZZA TUTTI PER BALOTELLI»

VIDEO - RAVANELLI: «BALOTELLI? NIZZA LO HA AIUTATO»

Tags: Ligue 1Nizza

Tutte le notizie di Ligue 1

Approfondimenti

Commenti