Ligue 1: poker Psg, torna secondo; solo 0-0 per il Marsiglia di Evra

La squadra dell'ex Juventus non va al di là dello 0-0 e rosicchia solo un punto al Lione (4°) sconfitto in casa. La squadra di Emery vince e torna a 3 punti dal Monaco primo

Ligue 1: poker Psg, torna secondo; solo 0-0 per il Marsiglia di Evra© EPA

TOLOSA - Un punto soltanto ma numerosi rimpianti per Rudi Garcia e Patrice Evra, che hanno visto il suo Olympique Marsiglia fermarsi sullo 0-0 in casa di un Tolosa privo di affanni di classifica. La squadra dell’ex tecnico della Roma e dell'ex terzino della Juventus (sostituito al 71') non sfrutta così l’occasione di accorciare più di tanto le distanze dal Lione (sconfitto ieri 4-1 in casa dal Lorient) che occupa la quarta posizione, ultima valida per un posto in Europa e ora a +6 sull’OM, che viene scavalcato oltretutto dal Bordeaux (adesso a +1) e scivola così al sesto posto.

TOLOSA-MARSIGLIA 0-0: LE STATISTICHE DEL MATCH

MARSIGLIA, SCONTRO COMICO TRA EVRA E UN COMPAGNO: PALLA ALL'AVVERSARIO (FOTO)

ST. ETIENNE-NANTES 1-1 - Nell'altra gara pomeridiana altro pareggio - ma con un gol per parte - in St. Etienne-Nantes. In vantaggio vanno gli ospiti, che passano al quarto d’ora con Nakoulma (servito da Kacaniklic) ma vengono poi ripresi a venti minuti dalla fine da Corgnet, che segna su assist di M’Bengue. Un punto per uno e distanze che restano invariate tra le due squadre: St. Etienne sempre settimo a +3 sul Nantes e a -3 dal Marsiglia.

PSG-GUINGAMP (ore 21), SEGUI LA DIRETTA - Ultimo match della giornata è quello che vedrà il Paris Saint-Germain ospitare il Guingamp con un solo obiettivo: conquistare tre punti per riscavalcare il Nizza di Mario Balotelli (momentaneamente secondo a +2 grazie alla doppietta dell'attaccante a Lille), ma con una gara in più rispetto a Verratti e compagni) e portarsi a -3 dal Monaco leader del campionato transalpino.

JUVE, GUARDA IL GOL DI TOLISSO! (VIDEO)

PSG - Il Psg batte 4-0 il Guingamp, nel posticipo della 32ª giornata di Ligue 1, e torna secondo in classifica davanti al Nizza di Balotelli, che l'aveva superato dopo la vittoria in casa del Lille. Sono quindi di nuovo tre i punti tra la squadra di Emery e il Monaco, capolista con 74 punti (entrambe le squadre hanno una gara ancora da recuperare). Al Parco dei Principi il risultato si sblocca al 56': l'assist di Edinson Cavani dalla sinistra pesca al centro Angel Di Maria, che buca Johnsson. Al 60' è Cavani a rubare la scena, siglando il 2-0. Nel tris del Psg è l'argentino a restituire il favore del primo gol, con un bellissimo lancio che spedisce il Matador davanti alla porta, libero di insaccare. Il poker è di Matuidi.

 

 

 

 

 

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...