Caso Dolberg a Nizza, giovane della Primavera rischia il licenziamento

Come riporta l'Equipe, Lamine Diaby-Fadiga sarebbe il colpevole del furto dell'orologio del danese. Il calciatore 18enne oggetto di una procedura disciplinare
Caso Dolberg a Nizza, giovane della Primavera rischia il licenziamento© AFPS

TORINO - Nuovi sviluppi sul caso del furto dell'orologio dal valore di 70mila euro di Kasper Dolberg, attaccante arrivato quest'estata al Nizza dall'Ajax per 20,5 milioni di euro. Secondo quanto riporta L'Equipe il colpevole sarebbe Lamine Diaby-Fadiga, giocatore 18enne della primavera (con sei presenze in Ligue1) oggetto di una procedura disciplinare. L'attaccante, arrivato al Nizza a 13 anni, rischia ora il licenziamento. L'ex Ajax aveva reagito duramente al furto, al punto da minacciare di non scendere in campo col Dijon salvo poi tornare sui suoi passi e segnare il gol vittoria.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...