Domenech shock: “Mercato? Vorrei Maradona, ma è morto”

Altra battuta infelice per l’attuale tecnico del Nantes. Già lo scorso agosto aveva attaccato Gasperini dopo Atalanta-Psg di Champions League…

Domenech shock: “Mercato? Vorrei Maradona, ma è morto”

"Chi vorrei al Nantes? Mi sarebbe piaciuto prendere Maradona, ma è morto. Va così. Il mercato per me è una ferita, una cosa che disturba sempre un gruppo”. Le parole di Raymond Domenech, arrivate alla vigilia della sfida contro il Montpellier, stanno già facendo discutere i social. Non è la prima volta che l’ex ct della Francia al Mondiale del 2006 si lascia andare a frasi infelici. Stavolta lo ha fatto cercando un'ironia davvero malriuscita e di cattivo gusto, tirando in ballo la leggenda argentina.

Il ritorno in panchina dopo dieci anni di assenza

Ad agosto l’attacco a Gasperini

Il tecnico era già finito nell’occhio del ciclone lo scorso agosto, quando aveva attaccato Gasperini (e tutti gli allenatori italiani) dopo Atalanta-Psg di Champions League: “Grazie a Gasperini per i cambi effettuati nel finale. Questa partita dimostra che la leggenda che gli allenatori italiani siano i più bravi tatticamente resta solo una leggenda. Tuchel ha avuto la meglio”. Peccato, però, che i precedenti contro gli azzurri non gli siano mai stati favorevoli: in partite secche ha rimediato due sconfitte al 90’, due sconfitte ai rigori e il ko nel playoff andata/ritorno di qualificazione agli Europei U21 del 2000.

Gasperini risponde ironicamente a Domenech: "Ha ragione.."
Guarda il video
Gasperini risponde ironicamente a Domenech: "Ha ragione.."

Commenti