Marsiglia, Evra: «L'ho scelto perché amo andare dove c'è la m...»

L'ex juventino si è lasciato ad una delle sue solite dichiarazioni senza troppi giri di parole, spiegando la decisione di andare all'OM dopo l'addio alla Juventus

Marsiglia, Evra: «L'ho scelto perché amo andare dove c'è la m...»© Chagnard Guillaume/ABACA

TORINO - «Io amo andare dove c’è la m...»: Patrice Evra è, come sempre, senza peli sulla lingua, e lo conferma ulteriormente con le ultime dichiarazioni rilasciate in un'intervista alla testata La Provence, e riprese da France Football., a proposito di questi suoi primi sette mesi di esperienza all'Olympique Marsiglia, società a cui è approdato dopo aver lasciato la Juventus a fine gennaio 2017.

Un anno fa Juventus eliminata col Bayern: Evra e il rimorso social dei tifosi
Guarda la gallery
Un anno fa Juventus eliminata col Bayern: Evra e il rimorso social dei tifosi

LA SCELTA DI EVRA - Interrogato a proposito dell'ambiente particolare del Velodrome, dove l'OM deve fare i conti con un tifo intenso ma anche molto esigente e "severo", l'ex juventino ha risposto chiaramente: «Ho scelto Marsiglia perché molte persone mi hanno detto di non venire, a causa dell’atmosfera calda… Ma io amo andare dove c’è la m... Io sono come questo, ho bisogno di questo!».

Evra, sfida a colpi di musica
Guarda il video
Evra, sfida a colpi di musica

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...