Psg, Leonardo smentisce i contatti con Zidane: "Avanti con Pochettino"

Il ds del club parigino afferma di non aver mai incotrato l'ex allenatore del Real Madrid e che Pochettino non gli ha mai chiesto di andarsene

Psg, Leonardo smentisce i contatti con Zidane: "Avanti con Pochettino"© AFPS

ROMA Mauricio Pochettino "non ha mai chiesto di lasciare" Parigi nonostante le voci che collegano l'allenatore come prossimo destinatario dell panchina del Manchester United. Lo ha detto il direttore sportivo del Psg Leonardo, smentendo anche le notizie secondo cui il club vice-campione di Francia si sarebbe avvicinato all'ex allenatore del Real Madrid Zinedine Zidane, affermando di non aver avuto "alcun contatto" con il francese. I resoconti dei media britannici all'inizio di questa settimana hanno suggerito che l'ex allenatore del Tottenham Pochettino potrebbe lasciare Parigi e unirsi al Manchester United a metà stagione. Ma è di questi giorni la notizia che Ralf Rangnick, accostato anche al Milan negli anni passati, è destinato a subentrare all'Old Trafford fino alla fine della stagione.

Parigi, dentro l'esclusivo hotel a cinque stelle nido d'amore di Icardi e China Suarez
Guarda la gallery
Parigi, dentro l'esclusivo hotel a cinque stelle nido d'amore di Icardi e China Suarez

Leonardo: "Pochettino è sotto contratto fino al 2023"

Ciò lascerebbe Pochettino nella capitale francese almeno fino a giugno, quando secondo i rumors Rangnick assumerà il ruolo di consulente dello United. "Penso che sia importante chiarire la situazione vista la quantità di false informazioni che circolano. Mauricio Pochettino è sotto contratto con il club fino al 2023", ha detto Leonardo. "Non vogliamo che Pochettino se ne vada. Non ha mai chiesto di andarsene e nessun club ci ha contattato in merito a lui". Ci sono state voci secondo cui Pochettino è infelice nella capitale francese, ipotizzando anche un ritorno agli Spurs all'inizio di quest'anno. Ma l'argentino ha smentito queste indiscrezioni. Secondo Le Parisien il Psg, incluso l'ex giocatore del Milan, ha avuto un incontro segreto con Zidane in un hotel a Parigi, e le trattative per ingaggiare l'ex tecnico del Real Madrid sono in corso da diverse settimane. "' É ridicolo immaginare che un incontro con Zinedine Zidane possa aver avuto luogo in un grande albergo di Parigi sotto gli occhi di tutti", ha detto l'ex allenatore dell'Inter. "Abbiamo molto rispetto per Zinedine Zidane, per quello che ha fatto come giocatore e allenatore, ma posso dirvi molto chiaramente che non c'è nessun contatto e che non c'è stato nessun incontro con lui". 

Super Offerta sull'Edizione Digitale

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...