Premier League: Manchester United-Liverpool scialbo pareggio, vince l'Arsenal

All'Old Trafford zero emozioni nella partita più attesa del turno. Sorridono i Gunners che vincono e ritornano quarti in classifica
Premier League: Manchester United-Liverpool scialbo pareggio, vince l'Arsenal© Getty Images

TORINO - Nella domenica di Premier League nulla di fatto tra Manchester United e Liverpool che pareggiano 0-0 all'Old Trafford. Di questo risultato ne approfitta l'Arsenal che battendo 2-0 il Southampton scavalca i Red Devils in classifica e si riporta al quarto posto. I Reds sono primi in classifica con 66 punti e hanno un punto di vantaggio sul Manchester City, secondo a quota 65.

SENZA RETI - Ai punti la prima frazione sarebbe andata alla squadra di Solskjær. Il tecnico norvegese manda in campo una squadra che aggredisce subito i Reds che riescono in qualche modo a tenere botta. Lo United  è sfortunato perché a fine primo tempo non ha più cambi a disposizione per gli infortuni di Herrera, Mata e Lingard. Proprio sui piedi di quest'ultimo forse l'occasione più ghiotta di tutto il match: due minuti prima dell'infortunio Lingard, subentrato a Mata, è ben imbeccato da Lukaku ma Allisson indovina i tempi dell'uscita e lo neutralizza. 

Nella ripresa è sempre lo United a fare la partita. Al 50' Pogba ha sulla testa la palla del vantaggio ma non riesce ad indirizzare ed Allison blocca facilmente. Al 70' rigore negato al Liverpool per trattenuta evidente in area di rigore di Smalling su Matip. Il centrale camerunense è protagonista al 75' di una goffa autorete sugli sviluppi di un calcio da fermo ma l'arbitro annulla giustamente per fuorigioco. All'80' Klopp toglie uno spento Salah per il belga Origi ma il cambio non produce gli effetti sperati. L'ultima "emozione" arriva a tempo scaduto con Smalling che manca l'impatto con il pallone ad Allisson battuto. I Reds ritornano primi in solitaria in classifica, a +1 dal City mentre lo United perde una posizione.

Manchester United-Arsenal, tabellino e statistiche

VINCE L'ARSENAL - Tutto facile per l'Arsenal che contro il Southampton raccoglie l'undicesimo successo in campionato all'Emirates Stadium. La partita si decide nel primo quarto d'ora con i Gunners che passano in vantaggio al 6' con Lacazette che firma il suo undicesimo gol in campionato. Il definitivo 2-0 porta la firma di Mkhitaryan. Con questo successo la squadra di Emery Unai approfitta del pareggio dei Red Devils e si riporta al quarto posto con 53 punti, uno in più rispetto a Pogba e soci. I Saints, invece, non approfittano della sconfitta del Cardiff e restano terzultimi con 24 punti.

Arsenal-Southampton, curiosità, tabellino e statistiche

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...