Tuttosport.com

Ibrahimovic contro gli ex Manchester United: «Parlano troppo»
© AFPS
0

Ibrahimovic contro gli ex Manchester United: «Parlano troppo»

Lo svedese si è soffermato sulle critiche di ex campioni come Scholes e Gary Neville nei confronti dei Red Devils

martedì 19 marzo 2019

TORINO - Zlatan Ibrahimovic ha parlato di Manchester United in un'intervista concessa al Mirror e ha dichiarato: "Tutto quello che succede viene giudicato rispetto all'era Ferguson. Dicono che se Ferguson fosse ancora lì, non succederebbe, che lui non farebbe in quel modo o che farebbe in modo diverso. Se fosse per me, non vorrei piu' che si parlasse di Ferguson, chi arriva deve scrivere la propria storia. Non vorrei piu' sentir parlare di quello che succedeva prima. Ferguson ha il suo posto nella storia ma ora lo United deve andare avanti, deve trovare la sua identità".

IBRA ALL'ATTACCO - L'ex attaccante del Manchester United ha attaccato alcuni dei Fergie's boys come Scholes, Gary Neville o Paul Ince. Lo svedese ha aggiunto: "Non sono più allo United e stanno tutto il tempo in tv a criticare e lamentarsi. Se vogliono lavorare allo United, si facciano avanti.Il loro tempo e' passato e quando c'era Ferguson stavano zitti, parlavano solo se lui glielo permetteva. Ora parlano in tv ma non so se Ferguson li abbia autorizzati...". Finche' l'ombra di sir Alex Ferguson aleggera' sull'Old Trafford, il Manchester United restera' intrappolato nel suo passato. Zlatan Ibrahimovic, un anno e mezzo ai Red Devils, si e' fatto questa idea. Nei 26 anni di regno del manager scozzese, lo United ha conquistato 13 Premier League, 5 FA Cup e due Champions League oltre ad altri titoli, ma dal suo ritiro nel 2013 e' iniziato un lento declino che ne' Moyes, ne' Van Gaal, ne' Mourinho hanno saputo arrestare.

LA RISPOSTA DI GIGGS - «Noi abbiamo giocato più di 2mila partite insieme, ma sicuramente lui ne sa di più». Con queste parole Ryan Giggs, ex leggenda del Manchester United ed attuale ct del Galles, ha replicato ad Ibrahimovic. Poi ha aggiunto: «Solo Bytt è ancora legato al club, ma quando hai giocato oltre 2mila partite insieme credo che una opinione puoi averla. A volte è positiva, a volte negativa, ma non ha alcun effetto sui risultati. Siamo tifosi, questo è il calcio, si possono avere anche opinioni diverse».

Ibrahimovic Manchester United Premier League

Commenti

Classifica

Premier League - 24° Giornata

Liverpool 67 Crystal Palace 30
Manchester City 51 Everton 30
Leicester 48 Burnley 30
Chelsea 40 Newcastle 30
Manchester Utd 34 Brighton and Hove Albion 25
Tottenham 34 A. Villa 25
Wanderers 34 West Ham 23
Sheffield United 33 Bournemouth 23
Southampton 31 Watford 23
Arsenal 30 Norwich 17

Risultati

PREMIER LEAGUE - 24° GIORNATA

Bournemouth - Brighton and Hove Albion 3 - 1
A. Villa - Watford 2 - 1
Everton - Newcastle 2 - 2
Sheffield United - Manchester City 0 - 1
Crystal Palace - Southampton 0 - 2
Chelsea - Arsenal 2 - 2
Leicester - West Ham 4 - 1
Tottenham - Norwich 2 - 1
Manchester Utd - Burnley 0 - 2
Wanderers - Liverpool 1 - 2