Tuttosport.com

Premier League: il Tottenham inciampa nel nuovo stadio contro il West Ham. Paura per Odoi in Fulham-Cardiff
© Getty Images
0

Premier League: il Tottenham inciampa nel nuovo stadio contro il West Ham. Paura per Odoi in Fulham-Cardiff

Gli Hammers grazie ad una rete di Antonio superano la squadra di Pochettino. Wolves corsari a Watford. Pirotecnico 3-3 tra Southampton e Bournemouth

sabato 27 aprile 2019

TORINO - Il Tottenham perde per la prima volta nel nuovo stadio e non riesce ad allungare nella classifica di Premier sulle inseguitrici. Risulta decisivo ai fini del risultato finale il gol di Antonio che nella ripresa sblocca la partita e regala i 3 punti agli Hammers che chiudono una striscia negativa lunghissima fuori casa. I ragazzi di Pochettino, dal canto loro, devono subito resettare questa brutta prestazione e prepararsi per la sfida all'Ajax valevole per la semifinale di andata di Champions League. Negli altri appuntamenti della 36a giornata di Premier vittoria in trasferta del Wolverhampton in casa del Watford per 2-1 e spettacolare pari per 3-3 in Southampton-Bournemouth

CORSA CHAMPIONS RIAPERTA - La sconfitta casalinga degli Spurs riapre la corsa per un posto Champions e dà nuove speranze alle inseguitrici. Dopo un primo tempo ben giocato dal Tottenham, che va vicino al gol con Eriksen e Lucas in un paio di occasioni respinte da Fabianski, nella seconda frazione il West Ham alza il proprio rendimento e crea molte difficoltà alla difesa di Pochettino. Il trio difensivo del Tottenham, infatti, ha molto lavoro da fare per contrastare gli inserimenti di Felipe Anderson e Michail Antonio, ben imbeccati da Marko Arnautovic molto ispirato in questa partita. E' proprio dal piede del numero 10 austriaco che parte la palla giusta diretta ad Antonio che stoppa di petto alle spalle di Alderweireld e di destro scarica alle spalle di Lloris. Partita sbloccata e West Ham che vuole portare a casa una vittoria prestigiosa; Pochettino mette dentro anche l'attaccante Janssen per far densità in avanti insieme a Llorente, ma sono gli Hammers ad essere pericolosi andando due volte vicino al raddoppio. Solo nell'ultimo minuto di recupero, il Tottenham riesce a crearsi l'occasione per il pareggio con il colpo di testa di Janssen da buona posizione ben fermato sulla linea da Balbuena. Con questa sconfitta Pochettino dovrà lavorare molto sulla testa dei suoi ragazzi per arrivare nel modo giusto alla semifinale di Champions League contro l'Ajax.

Tabellino Tottenham-West Ham

SOLO PARI PER BENITEZ -  All'Amex Stadium Newcastle e Brighton si dividono la posta in palio, giocando di fatto un tempo a testa. La prima frazione è di marca Magpies che trovano la rete del meritato vantaggio al 18' al termine di una bella azione corale terminata nel migliore dei modi da Ayoze Perez che subito dopo è costretto a lasciare il terreno di gioco per infortunio. Nella ripresa, anche grazie ai cambi di mister Hughton, è la squadra di casa a fare la partita. I Seagulls a caccia del pareggio schiacciano gli ospiti nella loro metà campo. Il meritato 1-1 arriva solamente al 77' grazie al colpo di testa del centrocampista Pascal Gross. Il Brighton rompe così un digiuno durato 631 minuti. Sul finale Murray spreca l'eventuale 2-1 per i padroni di casa e la partita si conclude con un pareggio. Con questo risultato il Newcastle sale a quota 42 in classifica mentre i padroni di casa vanno a 35 punti, a +4 dal Cardiff terzultimo quando mancano due giornate al termine del campionato. 

Brighton-Newcastle: tabellino e statistiche

SPETTACOLO AL ST'MARY'S STADIUM - Partita divertente e ricca di capovolgimenti di fronte quella tra Southampton e Bournemouth che termina 3-3 grazie al gol di Wilson nel finale. Al gol in apertura di Shane Long, che in settimana ha segnato il gol più veloce della storia della Premier League, i rossoneri hanno risposto con l'uno-due Gosling-Wilson per il 2-1 con il quale si è chiusa la prima frazione. Tocca al nuovo entrato Targett, dopo il gol del pareggio di Ward-Prowse, ribaltare di nuovo il risultato a favore dei Saints prima del 3-3 definitivo di Wilson per il Bournemouth. Al Selhurst Park di Londra, invece, scialbo 0-0 tra Crystal Palace ed Everton che si dividono la posta in palio, mentre i Wolves vincono al Vicarage Road di Watford grazie ai gol di Jimenez e Jota, intervallati dal momentaneo pareggio firmato da Gray.

Southampton-Bournemouth: statistiche e curiosità

PAURA AL CRAVEN COTTAGE - Il Cardiff perde una partita sanguinosa contro il già retrocesso Fulham che vince 1-0 grazie alla rete decisiva di Ryan Babel nel finale di partita. Dopo 20 minuti di gioco, però, tanto è lo spavento in campo per le condizioni di Denis Odoi che, dopo un duro scontro di testa con Niasse, rimane a terra e viene soccorso dai sanitari con ossigeno e cure del caso. Saranno 10 i minuti di recupero alla fine del primo tempo visto che Odoi viene trasportato fuori in barella per i doverosi accertamente in ospedale.

Tottenham West Ham Premier League

Commenti

Classifica

Premier League - 12° Giornata

Liverpool 34 Brighton and Hove Albion 15
Leicester 26 Crystal Palace 15
Chelsea 26 Newcastle 15
Manchester City 25 Tottenham 14
Sheffield United 17 Everton 14
Arsenal 17 West Ham 13
Manchester Utd 16 A. Villa 11
Wanderers 16 Watford 8
Bournemouth 16 Southampton 8
Burnley 15 Norwich 7

Risultati

PREMIER LEAGUE - 12° GIORNATA

Norwich - Watford 0 - 2
Chelsea - Crystal Palace 2 - 0
Burnley - West Ham 3 - 0
Newcastle - Bournemouth 2 - 1
Southampton - Everton 1 - 2
Tottenham - Sheffield United 1 - 1
Leicester - Arsenal 2 - 0
Manchester Utd - Brighton and Hove Albion 3 - 1
Wanderers - A. Villa 2 - 1
Liverpool - Manchester City 3 - 1