Tuttosport.com

Juve, parla Guardiola: "Non prendo anni sabbatici. Se non mi mandano via, resto al City"
© www.imagephotoagency.it
0

Juve, parla Guardiola: "Non prendo anni sabbatici. Se non mi mandano via, resto al City"

Le parole del tecnico spagnolo, accostato alla panchina bianconera, sul futuro: "Ho ancora due anni di contratto" 

mercoledì 12 giugno 2019

TORINO - Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha concesso un'intervista al Mundo Deportivo in cui ha parlato di diversi argomenti. Il più interessante, però, riguarda il suo futuro. Il tecnico spagnolo, accostato alla panchina della Juventus per il post Allegri, ha smentito le voci su un possibile anno sabbatico, dichiarando: "Non prendo anni sabbatici, le notizie escono, si copiano e non si verificano. Ho due anni di contratto e, se non mi mandano via, resterò". Guardiola si è soffermato anche sulla mancata vittoria in Champions League con il City: "Vincerla non è facile, ci sono tanti grandi club. E vincere la Premier, oltre a tutti gli altri titoli inglesi, penso sia più importante. E' più divertente perché dura più a lungo. Vincere il campionato rende la stagione straordinaria anche se si crede il contrario".

Commenti

Classifica

Premier League - 38° Giornata

Manchester City 98 Watford 50
Liverpool 97 Crystal Palace 49
Chelsea 72 Newcastle 45
Tottenham 71 Bournemouth 45
Arsenal 70 Burnley 40
Manchester Utd 66 Southampton 39
Wanderers 57 Brighton and Hove Albion 36
Everton 54 Cardiff City 34
Leicester 52 Fulham 26
West Ham 52 Huddersfield Town 16

Risultati

PREMIER LEAGUE - 38° GIORNATA

Brighton and Hove Albion - Manchester City 1 - 4
Burnley - Arsenal 1 - 3
Crystal Palace - Bournemouth 5 - 3
Fulham - Newcastle 0 - 4
Leicester - Chelsea 0 - 0
Liverpool - Wanderers 2 - 0
Manchester Utd - Cardiff City 0 - 2
Southampton - Huddersfield Town 1 - 1
Tottenham - Everton 2 - 2
Watford - West Ham 1 - 4