Solskjaer avverte Cavani: "Deve essere sempre pronto. Impari da me"

L'allenatore del Manchester United ammonisce l'uruguaiano per il troppo tempo perso per un problema con gli scarpini prima dell'ingresso nel match contro il Southampton

Solskjaer avverte Cavani: "Deve essere sempre pronto. Impari da me"© EPA

MANCHESTER (INGHILTERRA) - Settimana impegnativa per Edinson Cavani. L'attaccante ex Napoli, infatti, domenica è stato il grande protagonista della rimonta del Manchester United sul campo del Southampton, mentre appena 24 ore dopo il suo nome è finito su tutti i tabloid per un commento sui social che ha costretto la Federcalcio inglese ad aprire un'inchiesta per razzismo che potrebbe costargli una lunga squalifica. Tornando al campo, l'attaccante uruguaiano ha salvato i Red Devils nella trasferta contro i Saints. Entrato a inizio ripresa con lo United sotto per 2-0, prima a servito a Bruno Fernandes l'assist per la rete che ha riaperto i giochi, poi, tra il 74' e il 93' ha firmato una doppietta di testa, regalando tre punti preziosi a Solskjaer, ora a quota 16 in classifica, a -2 dal quarto posto occupato dal Leicester e -5 da Tottenham e Liverpool, la coppia di testa.

Cavani: accusato di razzismo e a rischio squalifica
Guarda il video
Cavani: accusato di razzismo e a rischio squalifica

Solskjaer su Cavani e il problema con gli scarpini

Il Matador, però, prima del suo ingresso in campo ha mandato su tutte le furie il tecnico Solskjaer per via del troppo tempo perso. L'uruguaiano, infatti, dopo aver effettuato il riscaldamento sul campo, ha deciso di cambiare gli scarpini lasciando i suoi con un uomo in meno per il primo minuto della ripresa. Una volta entrato in campo, però, ha fatto subito la differenza, facendo dimenticare l'episodio al proprio tecnico. O quasi. Solskajer, infatti, nel dopo partita gli ha lanciato una frecciatina: "Non ha imparato da me, perché io ero sempre pronto a inizio ripresa, avevo i miei scarpini allacciati. Lui l'abbiamo aspettato un po' troppo per i miei gusti". Per Solskjaer Cavani è davvero croce e delizia.

Commenti