Manchester City, Guardiola: "Aguero? È in isolamento"

"È stato a contatto con un positivo al Coronavirus e per questo è dovuto restare a casa". Così l'ex allenatore di Barcellona e Bayern Monaco ha spiegato l'assenza dell'attaccante dal match di FA Cup

Manchester City, Guardiola: "Aguero? È in isolamento"© EPA

MANCHESTER - Sergio Aguero sarebbe dovuto tornare in campo dal primo minuto nella gara di FA Cup fra Manchester City e Birmingham. L'argentino, però, oggi non è apparso sulla lista dei convocati ed è rimasto a casa. A svelare il motivo dell'assenza ci ha pensato Pep Guardiola che ha risposto alle domande dei giornalisti al termine della gara vinta 3-0: "Sergio è stato a contatto con una persona che è risultata positiva al Coronavirus e per questo deve stare in isolamento per alcuni giorni". Nessuna ricaduta per l'attaccante, quindi, che lo scorso ottobre si era infortunato al ginocchio. "Non so quando potrà tornare in campo - ha aggiunto l'ex tecnico del Barcellona - è stato testato, come tutti noi, sei volte negli ultimi dieci o quindici giorni. Era negativo e penso che anche oggi sia negativo, ma oggi non poteva giocare".

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...