Il rimpianto di Evra: "Lo United doveva prendere Conte"

L'ex Red Devils ha parlato a cuore aperto della sua ex squadra sperando che Ten Hag possa riportarla in alto
Il rimpianto di Evra: "Lo United doveva prendere Conte"© Getty Images

MANCHESTER (Inghilterra) - Patrick Evra è sempre legato alle sue ex squadre come la Juventus e anche il Manchester United, proprio del club inglese il difensore ha parlato nell'intervista al Mirror. Evra ha parlato di come il mancato arrivo di Antonio Conte ai Red Devils (fu snobbato a novembre 2021 quando Ole Gunnar Solskjaer fu esonerato) lo abbia ferito: "Ho ancora il cuore a pezzi. Perché penso che Conte, Klopp, Guardiola, tutti quei manager siano i migliori al mondo in questo momento e avremmo potuto averlo al Manchester United. Ma alcune persone del club hanno detto 'Non è il nostro stile, non è quello che stiamo cercando'". Il futuro dello United è nelle mani di Erik ten Hag: "Quindi vediamo, ora abbiamo Erik. Vediamo cosa farà. Ha il mio supporto. Ma poi, anche se portassero dentro uno chef come manager del Man United, avrebbe comunque il mio pieno sostegno".

Manchester United, aumenta l'interesse per Bennacer
Guarda il video
Manchester United, aumenta l'interesse per Bennacer

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...