Chelsea, lascia anche Cech: "È il momento di farmi da parte"

L'ex portiere, poi technical and performance advisor, saluta i Blues: "Sono fiducioso che con i nuovi proprietari arriveranno successi dentro e fuori dal campo"
Chelsea, lascia anche Cech: "È il momento di farmi da parte"© Getty Images

LONDRA - Petr Cech lascia il Chelsea. Lo fa dopo una intera carriera da giocatore a difenderne i pali e tre anni da dirigente in qualità di 'technical and performance advisor'. Ad annunciarlo con una nota è direttamente l'ex portiere ceco, spiegando che l'addio è legato al cambio di proprietà con l'avvicendamento tra Roman Abramovich e Todd Boehly.

Cech si dà all'hockey: eccolo con la maglia dei Guildford Phoenix
Guarda la gallery
Cech si dà all'hockey: eccolo con la maglia dei Guildford Phoenix

Cech saluta il Chelsea

"È stato un privilegio - ha spiegato l'ex portiere - poter lavorare al Chelsea. Con l'arrivo di una nuova proprietà sento che è giunto il momento di farmi da parte. Sono molto contento di dove si trova attualmente il club e sono fiducioso che con i nuovi proprietari arriveranno successi dentro e fuori dal campo". Boehly ha preso atto della decisione di Cech: "Petr è un membro importante della famiglia del Chelsea. Comprendiamo la sua decisione e lo ringraziamo per il suo contributo e impegno nei confronti del club e della comunità. Gli auguriamo il meglio".

Chelsea, idea CR7?
Guarda il video
Chelsea, idea CR7?

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...