Conte e le voci sul suo futuro: "Sono irrispettose sia per me che per chi allena la Juve"

Il tecnico del Tottenham risponde così a chi gli chiede lumi su un possibile ritorno in bianconero
Conte e le voci sul suo futuro: "Sono irrispettose sia per me che per chi allena la Juve"© EPA

LONDRA (REGNO UNITO) - A due giorni della sfida di Premier League tra il Tottenham e l'Arsenal, Antonio Conte ha risposto alle domande dei cronisti inglesi sul suo futuro. L'ex tecnico della Juventus è stato accostato nuovamente alla panchina bianconera. "Penso che queste notizie siano irrispettose per l'allenatore della Juventus e per me che lavoro nel Tottenham", ha dichiarato Conte. "Abbiamo appena iniziato la stagione. Molte volte ho parlato di questo argomento e ho sempre detto che sono felice e mi sto godendo il mio tempo con il Tottenham. Abbiamo tutta la stagione per trovare la soluzione migliore per il club e per me".

Conte, tre scudetti alla Juventus

Conte ha guidato la Juventus dall'estate del 2011 al 2014, conquistando tre scudetti consecutivi e una Supercoppa italiana. In serie A ha allenato anche l'Inter per due stagioni, vincendo un titolo (stagione 2020-21). In Inghilterra ha vinto una Premier sulla panchina del Chelsea.

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...