Ronaldo, multa e squalifica per "condotta violenta": cosa è successo

Lo smartphone rotto ad un giovane tifoso durante lo scorso campionato costa caro a CR7: maxi-ammenda e due turni di stop

LONDRA (Inghilterra) - A poche ore dall'esordio nel Mondiale con il suo Portogallo Cristiano Ronaldo si è visto comminare 2 turni di squalifica in Premier League (con multa di 50mila sterline) per un episodio accaduto nel corso della passata stagione a Goodison Park, in occasione del match tra Everton e Manchester United. La FA ha infatti sanzionato l'ex Juve per aver fatto cadere e aver rotto il telefono di un giovane tifoso (Jacob Harding) dei Toffees mentre usciva dal campo zoppicante. La Federcalcio inglese ha quindi squalificato Ronaldo per "condotta impropria e violenta". Libero dal contratto che lo legava al Manchester United, nel caso a gennaio dovesse restare in Premier League, CR7 sarebbe costretto a saltare le prime due partite con la nuova squadra.

È ufficiale, Ronaldo lascia il Manchester United
Guarda il video
È ufficiale, Ronaldo lascia il Manchester United

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...