Tuttosport.com

Chelsea, Conte sotto assedio: «Calciatori e dirigenti scaricano il manager»

A pochi mesi dal trionfo in Premier pare già finito l'amore dell'ex Juventus con i 'Blues': «I senatori si lamentano dei carichi di lavoro troppo duri, mentre in società si divertono a prevedere le sue scuse»twitta

venerdì 20 ottobre 2017

1 di 2

LONDRA - Le scene di festa per il titolo conquistato dal Chelsea nella passata stagione e i complimenti incassati per il trionfo al primo anno in Inghilterra sembrano già ricordi lontani per Antonio Conte. Lo stentato avvio in campionato (dopo due ko di fila sono ora 9 i punti di distacco dalla capolista Manchester City) e il sofferto pari di mercoledì sera allo ‘Stamford Bridge’ contro la Roma in Champions League hanno riportato l’ex tecnico della Juventus al centro delle critiche della stampa britannica. Secondo il ‘Times’ «diversi calciatoridei ‘Blues’ sarebbero scontenti dei metodi e dei programmi di allenamento di Conte, convinti che i carichi dilavoro troppo duri stiano ostacolando la difesa del titolo e esasperando il problema legato agli infortuni». Chi non ha nascosto il suo disappunto nei confronti dell’allenatore salentino è stato David Luiz, che lo ha mandato chiaramente ‘a quel paese’ quando è stato sostituito nel 3-3 contro la Roma. Ma non è tutto...

Tags: Premier LeagueChampions Leaguechelsea

1 di 2
Tutte le notizie di Chelsea

Approfondimenti

Commenti