Coinvolto nel combattimento di galli: arrestato Rochemback

L'ex centrocampista del Brasile e di Barcellona, Middlesbrough e Sporting Lisbona è finito in manette nello stato del Rio Grande do Sul
Coinvolto nel combattimento di galli: arrestato Rochemback

TORINO - L'ex giocatore di Barcellona, Middlesbrough e Sporting Lisbona, Fabio Rochemback, è stato arrestato in Brasile per il suoi coinvolgimento in un ring clandestino di combattimento di galli. Rochemback, che ha all'attivo 7 presenze con la sua nazionale e si è ritirato nel 2014, è finito in manette nel Rio Grande do Sul, lo stato più a sud del Brasile, dopo il blitz della polizia che ha visto il sequestro di 89 galli e l'equivalente di circa 30 mila euro in contanti.

Il combattimento tra animali è un crimine in Brasile, ma Rochemback non è nuovo a questa triste usanza, che già in passato gli aveva creato problemi con la giustizia. Nel 2011, infatti, dopo un blitz nella sua fattoria furono diversi i galli sequestrati dalle forze dell'ordine. Il combattimento di galli, purtroppo, è un "business" molto frequente nelle aree rurali del Brasile, dove in molti scommettono clandestinamente.

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...