Mondiali femminili: la Germania batte la Cina, esordio positivo per Spagna e Norvegia
© AFPS
0

Mondiali femminili: la Germania batte la Cina, esordio positivo per Spagna e Norvegia

La nazionale allenata da Martina Voss-Tecklenburg supera di misura la selezione asiatica grazie a una rete di Giulia Gwinn. La formazione iberica ribalta la sfida con due rigori e poi trova il tris nel finale. Le norvegesi stendono 3-0 la Nigeria

sabato 8 giugno 2019

RENNES (Francia) - Inizia bene l’avventura della Germania nel Mondiale di calcio femminile. Le giocatrici tedesche si sono imposte con il risultato di 1-0 sulla Cina nella prima partita del gruppo B della competizione. Decisiva per l’esito del risultato la rete di Giulia Gwinn al 65’. L’esterna sinistra della nazionale allenata da Martina Voss-Tecklenburg ha sbloccato il match sugli sviluppi di un calcio d’angolo raccogliendo un pallone vagante appena fuori dall’area di rigore e calciandolo imparabilmente alla destra dell'estremo difensore della nazionale cinese Peng. La formazione tedesca si porta a quota 3 punti nel girone B del mondiale. 

Italia, le parole di Sara Gama

Mondiale femminile: la Spagna in extremis, tris Norvegia

Va alla Spagna il secondo match del girone B, ma che fatica! Servono due calci di rigore alle iberiche per domare il Sudafrica, portatosi in vantaggio al 25' grazie al tiro da fuori velenosissimo della Kgatlana: rivedibile, tuttavia, il posizionamento tra i pali della Panos. Le ragazze di Jorge Vida reagiscono d'orgoglio ed iniziano a macinare gioco, ma le avversarie guidate da Desiree Ellis sfiorano il raddoppio in contropiede in più di un'occasione. Nonostante la mole di gioco offerta, alle Furie Rosse servono due calci di rigore per ribaltare la situazione, entrambi trasformati dalla Hermoso (70' e 82'), ma col secondo assegnato soltanto dopo un lungo consulto del Var. A bocce ferme, la decisione rimane quantomeno dubbia. Nel finale, poi, c'è gloria per Lucia Garcia che, appena entrata, salta la Dlamini e firma il 3-1 finale. Esordio positivo per la Norvegia ai Mondiali di calcio femminile. Le ragazze scandinave a Reims hanno battuto per 3-0 la Nigeria in una gara valida per il Gruppo A dove c'è anche la Francia. Di Reiten al 17', Utland al 34' e autogol di Ohale al 37' le segnature per la Norvegia.

La Francia stende la Corea del Sud

Commenti

La Prima Pagina