Mondiali femminili: punto storico dell'Argentina con il Giappone, vince il Canada
© Getty Images
0

Mondiali femminili: punto storico dell'Argentina con il Giappone, vince il Canada

Pareggio da ricordare per le ragazze "Albicelestes" contro le asiatiche, la nazionale nordamericana supera 1-0 il Camerun

lunedì 10 giugno 2019

TORINO - Un solo gol e non tante emozioni nei due incontri odierni di Francia 2019, il campionato mondiale di calcio femminile. Nella prima gara della giornata, disputata al Parco dei Principi di Parigi, il Giappone, favorito dai pronostici, è stato fermato sullo 0-0 dall’Argentina. Per la formazione sudamericana è il primo storico punto in un Mondiale di calcio femminile, dopo le deludenti partecipazioni del 2003 e del 2007. Nel girone D, lo stesso di Argentina e Giappone, l’Inghilterra è in testa con 3 punti, seguita da nipponici e “Albicelestes” a 1, chiude la Scozia a zero.

Canada avanti grazie alla Buchanan

In serata il Canada ha rispettato il pronostico superando 1-0 il Camerun, nel match inaugurale del girone E, giocato a Montpellier. Nel primo tempo le ragazze canadesi conducono le danze, ma il Camerun si difende con grinta e attenzione. La Prince colpisce il palo al 43’, con un tiro deviato da un’africana. La gara poi si sblocca pochi istanti prima dell’intervallo quando la canadese Buchanan approfitta di un’uscita fuori tempo del portiere Ndom e colpisce di testa su azione di calcio d’angolo. Nella ripresa il Camerun non riesce a rendersi pericoloso fino al 70’ quando la Meffometou lambisce il palo con una potente incornata da pochi metri. È l’unica fiammata delle africane, che rischiano di subire il raddoppio poco prima del fischio conclusivo. Il Canada si impone 1-0. Il Camerun è alla seconda partecipazione a un Mondiale di calcio femminile mentre la nazionale canadese vanta un quarto posto nel 2003. Domani alle 15, nello stesso girone E, si disputerà il match tra Nuova Zelanda e Olanda.

Mondiali francia 2019 argentina Camerun canada

Commenti

La Prima Pagina