Mondiali femminili: vittorie per Nigeria, Germania e Francia
© Getty Images
0

Mondiali femminili: vittorie per Nigeria, Germania e Francia

Le campionesse d'Africa ottengono i primi tre punti battendo 2-0 la Corea del Sud. Successo di misura per le tedesche contro la Spagna, 2-1 delle transalpine padrone di casa sulla Norvegia, agli ottavi con un turno d'anticipo

mercoledì 12 giugno 2019

VALENCIENNES (Francia) – Il secondo turno dei Mondiali femminili di Francia 2019 si apre con il successo della Nigeria contro la Corea del Sud per 2-0 con un gol per tempo. Nel tardo pomeriggio la Germania soffre ma vince contro la Spagna per 1-0 grazie a una rete della Dabritz poco prima dell'intervallo.

Nigeria-Corea del Sud 2-0: Var decisivo

Allo Stade des Alpes di Grenoble la formazione campione d’Africa è passata in vantaggio al 29’ grazie a un’ingenua autorete di Doyeon Kim, che ha anticipato il proprio portiere in uscita. Al 75’ il raddoppio con una galoppata della Oshoala, che ha concluso la sua corsa saltando un difensore coreano, il portiere e poi appoggiando il pallone in rete. Al 58’ rete annullata per un fuorigioco di pochi centimentri alla coreana Geummin Lee. Nel primo tempo invece l’arbitro è dovuto ricorrere al Var per convalidare il vantaggio su autogol della Nigeria: si sospettava un tocco di mano della Oparanozie, che ha soltanto sfiorato il pallone con le dita. Con questo successo la Nigeria sale a 3 punti nel gruppo A, mentre la Corea del Sud resta a zero.

Germania-Spagna 1-0: tedesche prime nel girone

La Germania vince anche la sua seconda partita nel girone B e ipoteca il passaggio del turno: 1-0 contro la Spagna, che forse avrebbe meritato qualcosa di più. Le tedesche, prive dell'infortunata Marozsan, rischiano a più riprese di capitolare nei primi minuti di gioco ma riescono a mantenere il risultato sulla parità. Col passare dei minuti la squadra di Martina Voss-Tecklenburg comincia a crescere e ad affacciarsi con più insistenza dalle parti delle iberiche e poco prima dell’intervallo la Germania passa con Dabritz, lesta a insaccare da due passi anticipando Marta dopo la respinta difettosa di Panos sull'incornata di Popp. La Spagna riparte forte nella ripresa a caccia del pari ma in contropiede le tedesche, con una Huth incontenibile sulla destra, sono sempre insidiose anche se la Buhl non concretizza un paio di belle chance. Le spagnole ci provano fino all'ultimo ma è la Germania a conquistare i tre punti, consolidando il primo posto nel girone. Domani a Parigi tocca a Cina e Sudafrica.

Francia-Norvegia 2-1: padrone di casa agli ottavi

La Francia batte 2-1 la Norvegia in un match valido per la seconda giornata del girone A dei mondiali femminili. Grazie a questo successo, la squadra transalpina allenata da Daicre approda agli ottavi di finale della competizione in virtù dei 6 punti dopo due gare. Di Gauvin in avvio di ripresa la rete del vantaggio delle francesi, quindi il pareggio della Norvegia al 54' per via di un'autorete di Renard. Il gol vittoria è arrivato al 72' grazie ad un rigore realizzato da Le Sommer che ha regalato il successo alla squadra di casa. Venerdì 14 giugno Italia-Giamaica.

Mondiali femminili francia 2019 Nigeria Corea del Sud Germania Francia

Commenti

La Prima Pagina