L'Italia femminile vince 1-0 in Georgia, decide un gol di Girelli

Successo delle azzurre in trasferta nel secondo match di qualificazione a Euro 2021: a segno l'attaccante della Juventus Women, tre pali colpiti

L'Italia femminile vince 1-0 in Georgia, decide un gol di Girelli© Marco Canoniero

TBILISI (Georgia) – Successo per 1-0 dell’Italia femminile in Georgia, nel secondo match del gruppo B di qualificazione agli Europei 2021. In uno stadio semivuoto le azzurre controllano l’incontro, pur senza dare spettacolo, vincendo contro una nazionale georgiana che, pochi giorni fa, aveva perso 7-1 con la Bosnia-Erzegovina. Decide un gol di Cristiana Girelli, attaccante della Juventus Women.

Le iniziative offensive per l’Italia comunque non mancano: al 7’ Cernoia colpisce la traversa su calcio di punizione e all’11’ una mezza girata di Giacinti sfiora la traversa. Al 24’ l’Italia sblocca il match su calcio di rigore, concesso per fallo di Pasikashvili su Giacinti: la juventina Girelli va sul dischetto, si fa parare il penalty da Gabunia, ma è poi brava a toccare nuovamente in rete per l’1-0 azzurro. 

Italia femminile, prossimo impegno a Malta

Al 42’ l’Italia sfiora il raddoppio con Giugliano, il cui tiro viene prima deviato da un’avversaria e poi respinto sul palo dal portiere Gabunia, in tuffo. Al 56’ terzo legno azzurro, colpito da Giacinti, che centra la traversa con un’improvvisa fucilata di sinistro, da fuori area. Nel cammino verso Euro 2021 l’Italia di Milena Bertolini sarà di nuovo in scena il 4 ottobre, in trasferta, contro Malta che all’esordio ha perso 8-0 con la Danimarca.

L'Italia femminile da Mattarella: sorrisi e selfie per le azzurre al Quirinale
Guarda la gallery
L'Italia femminile da Mattarella: sorrisi e selfie per le azzurre al Quirinale

Abbonati a Tuttosport

L'edizione digitale del giornale, sempre con te

Ovunque ti trovi, tutte le informazioni su: partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti