Boattin al 93' e Gunnarsdottir al 96': clamorosa rimonta della Juventus Women a Parma

Martinovic porta avanti le ducali al 19', le bianconere accelerano nella ripresa e ribaltano la sfida nel recupero: al Tardini presente Gigi Buffon

PARMA - La Juventus Women, impegnata nuovamente al Tardini dopo il ko ai rigori in Supercoppa Italiana con la Roma, batte 2-1 al termine di una clamorosa rimonta nei minuti di recupero il Parma penultimo in classifica e rimane a -4 dalle giallorosse, in testa con 24 punti. Joe Montemurro perde Cecilia Salvai, regolarmente nella lista delle convocate, poche ore prima della sfida per il riacutizzarsi di un problema accusato in Nazionale: c'è quindi Lundorf nel ruolo di terzino destro, con Lenzini accanto a Rosucci - adattata al ruolo - al centro della difesa, e Boattin larga a sinistra. Le padrone di casa sbloccano il risultato al 19' con il colpo di testa di Martinovic che non lascia scampo ad Aprile, schierata al posto di Peyraud-Magnin - che si è a lungo trattenuta con Gigi Buffon, presente sugli spalti, nel pre-partita - ma le bianconere stentano a cambiare marcia per tutta la prima frazione di gioco. Le cose cambiano nella ripresa, dove i ritmi aumentano e con essi le occasioni da gol, ma il portiere gialloblù Capelletti sembra insuperabile. Girelli colpisce un palo a botta sicura a 3' dal 90' e su quell'azione sembrano tramontare i sogni di rimonta della Juve, ma non è così: al 93' Boattin mette in cassaforte il pareggio con una sassata mancina da fuori area, tre giri di lancetta più tardi, invece, Gunnarsdottir decide il match, concludendo una bellissima azione avviata da Duljan e Bonansea e rifinita dalla stessa Boattin e da Girelli. Le Women torneranno in campo giovedì sera all'Allianz Stadium in Champions League contro l'Arsenal dell'ex Hurtig.

Segui la diretta di Parma-Juventus Women su Tuttosport.com

Parma-Juventus Women 1-2: la cronaca live

90'+7 - Finisce qui: la Juventus Women si impone 2-1 con due gol nel recupero.

90'+6 - LA JUVENTUS LA RIBALTA: Duljan e Bonansea lavorano palla sull'out destro, palla in mezzo per Boattin che scodella a centro area, sponda di petto di Girelli e diagonale mancino di Gunnarsdottir imparabile per Capelletti.

90'+4 - Il tiro-cross di Cantore non inquadra lo specchio.

90'+3 - Ci prova Girelli in mezza rovesciata: palla alta.

90'+2 - PAREGGIA LA JUVENTUS: strepitoso mancino da fuori di Boattin, nulla da fare per Capelletti.

90' - Mancino dal limite di Boattin: Capelletti blocca ancora. Nel Parma fuori Bardin, dentro Maia.

87' - Clamoroso palo colpito da Cristiana Girelli a Capelletti battuta. Bonfantini va poi giù in area, ma l'arbitro fa ancora una volta cenno di proseguire.

86' - Velenoso esterno destro di Duljan: Capelletti non si lascia sorprendere.

83' - Montemurro si gioca anche la carta Duljan: a fargli posto è Lundorf. Nel Parma Arrigoni rileva Banusic.

79' - Altra occasione per Girelli, Capelletti sembra insuperabile.

75' - Juve ad un passo dal pareggio: Cantore prende il tempo alla diretta marcatrice e devia di testa, ma non inquadra la porta per centimetri. Nel Parma Acuti rileva Cambiaghi.

73' - Girelli si divora il pari dopo una super giocata di Bonansea. Nessun rimpianto per la bomber bianconera: il gol sarebbe stato annullato per fuorigioco.

72' - Nella Juve fuori Caruso, dentro Zamanian.

70' - Il Parma ci prova con Cambiaghi, Aprile blocca sicura.

65' - Girelli sciupa una ghiotta opportunità nata dopo una splendida giocata personale di Bonansea: il Parma riparte e Caruso spende un giallo.

62' - Triplo cambio nella Juve: dentro Bonfantini, Bonansea e Cantore, fuori Pedersen, Cernoia e Beerensteyn.

59' - Prima sortita offensiva del Parma della ripresa: l'azione si chiude con un fallo di mano in attacco e il giallo rimediato da Martinovic per proteste.

56' - Lundorf dentro per Girelli: Capelletti salva ancora il Parma.

55' - Contatto in area parmigiana Benoit-Caruso: l'arbitro non interviene. Sta aumentando i giri la Juve.

54' - Ci prova anche Caruso col destro: Capelletti mette in angolo.

53' - Miracolo di Capelletti sul mancino di Girelli a botta sicura.

48' - Bella giocata di Girelli, Jelencic spende un giallo: seconda ammonita della partita, entrambe tra le fila ducali, dopo Farrelly in chiusura di primo tempo.

46' - Si riparte: è cominciato il secondo tempo di Parma-Juventus Women. Nessun cambio durante l'intervallo.

45'+3 - Dopo tre minuti di recupero termina il primo tempo: Parma in vantaggio di misura sulla Juventus Women.

41' - Lampo di Girelli dai trenta metri: il suo destro è messo in angolo da Capelletti. Sugli sviluppi del corner, l'estremo difensore emiliano nega il pari a Pedersen con un super intervento.

37' - Protesta ancora Girelli, sbilanciata al momento di colpire di testa: l'arbitro lascia correre.

32' - Protesta la Juve: Girelli fermata dall'arbitro per un precedente tocco di mano al momento di calciare verso la porta di Capelletti.

24' - Doppio tentativo di Boattin: niente da fare per la Juve.

21' - Reagisce subito la Juve, ma Capelletti blocca la girata destra di Caruso.

19' - PARMA IN VANTAGGIO: la Juve sbaglia in uscita, Farrelly scodella in mezzo e Martinovic batte Aprile di testa.

17' - Bellissimo calcio di punizione di Girelli: palla fuori di un soffio.

13' - Rosucci calcia in porta dalla lunghissima distanza: palla fuori.

10' - Ci prova il Parma: il mancino di Banusic termina sul fondo.

7' - Cernoia s'invola verso la porta emiliana, Capelletti esce e salva tutto.

1' - Partite! È iniziata Parma-Juventus Women.

Champions League Women, pagelle Juventus-Lione: Grosso cresce, Pedersen super
Guarda la gallery
Champions League Women, pagelle Juventus-Lione: Grosso cresce, Pedersen super

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...