Mondiali femminili, Spagna e Giappone ai quarti: fuori Svizzera e Norvegia

Le spagnole si sono imposte grazie alla doppietta di Bonmati e ai gol di Codina, Hermoso e Redondo Ferrer. Successo anche per le nipponiche
Mondiali femminili, Spagna e Giappone ai quarti: fuori Svizzera e Norvegia© EPA

La Spagna accede ai quarti di finale dei Mondiali femminili di calcio che si sta disputando in Australia e in Nuova Zelanda. Dopo aver superato i gironi battendo agevolmente Zambia e Costa Rica, le spagnole si sono imposte in maniera netta sulla Svizzera con il risultato di 5-1. Fanno tutto le spagnole, che aprono le danze al 5' con Bonmati prima dell'autogol di Codina che all'11' porta il punteggio sull'1-1. 

Anche il Giappone si qualifica per i quarti. A Wellington le calciatrici nipponiche hanno battuto per 3-1 la Norvegia grazie ad un autogol di Engen nel primo tempo, poi le reti di Shimizu e Miyazawa nella ripresa. Momentaneo pareggio scandinavo di Reiten nel primo tempo. Nei quarti il Giappone affronterà la vincente dell'attesissimo big match tra Usa e Svezia in programma domani.

Spagna, dominio contro la Svizzera

Da quel momento in poi, dominio assoluto della Spagna che segna altre tre reti prima della chiusura del primo tempo con Redondo Ferrer e ancora Bonmati e Codina, che si riscatta dopo l'errore iniziale. Nella seconda frazione di gara la situazione non cambia e le spagnole realizzano la manita con la rete di Hermoso. Ora la Spagna se la vedrà con la vincente di Olanda-Sudafrica, che si giocherà nella giornata di domani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Abbonati per continuare a leggere

L'abbonamento Plus+ ti permette di leggere tutti i contenuti del sito senza limiti

Scopri ogni giorno i contenuti esclusivi come Interviste, Commenti, Analisi, le Pagelle e molto altro ancora!

Plus+

€ 5,90 /mese

Scopri l'offerta

Commenti

Loading...