La Juve batte il Milan 2-1 e chiude il campionato con una vittoria

Successo sulle rossonere con il minimo sforzo per le campionesse d'Italia, che nella prima frazione di gioco vanno in rete con Zamanian per poi chiudere la pratica con Pedersen, su appoggio di Staskova

La Juve batte il Milan 2-1 e chiude il campionato con una vittoria© Juventus FC via Getty Images

Termina nel migliore dei modi il campionato 2021-22 della Juventus, che nella 22ª e ultima giornata di campionato batte il Milan di Ganz 2-1 e festeggia definitivamente il quinto Scudetto consecutivo, conquistato grazie a un primato in classifica frutto di ben 59 punti, a +5 dalla Roma. In avvio di gara, al 4', c'è la prima occasione bianconera con Zamanian, che da posizione ravvicinata, però, spara alto. Al 20' Bonansea spinge forte sulla corsia di destra e dribblata Tucceri Cimini fa partire un tiro-cross abbastanza insidioso, su cui però l'ex del match Giuliani interviene con decisione sventando il pericolo. L'undici di Montemurro tiene il ritmo della gara e argina al meglio la manovra rossonera, che crea qualcosina con Bergamaschi e Thomas senza mai riuscire a concretizzare in rete. Per il Milan lo spunto migliore arriva da Adami, che alla mezz'ora prova a piazzarla sotto il sette dal limite sfiorando il gol. Subito dopo, allo scoccare del 30', Zamanian porta la Juventus in vantaggio, il suo sinistro è potente e Giuliani fa fatica a controllare, con la palla che si deposita in rete (per la francese prima marcatura in campionato). Nella ripresa la Vecchia Signora controlla il match e rincara la dose con il 2-0 firmato Pedersen, che batte l'estremo difensore avversario su assist di Staskova. Nei minuti di recupero il Milan riesce ad accorciare le distanze con Boureille, la cui marcatura precede il triplice fischio e non intacca quanto di buono fatto dalle ospiti.

La Roma vince il derby, il Pomigliano spedisce il Napoli in Serie B

L'ultima giornata del campionato di Serie A 2021-22 prende il via con il derby della Capitale tra Roma e Lazio. Le giallorosse battono le biancocelesti con un netto 3-0 grazie alle reti di Mijatovic, Pirone e Roman Haug. Nel big match salvezza tutto campano, tra Pomigliano e Napoli, hanno la meglio le ragazze di Panico, che ribaltono la gara (azzurre avanti 1-0 con Golob) e vincono 3-1 conquistando la permanenza nella massima categoria. Per il Pomigliano gol di Dellaperuta e doppietta di Banusic. Napoli (13 punti) dunque in Serie B insieme a Lazio (13) e Verona (5).

Tuttosport

Abbonati all'edizione digitale di Tuttosport

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti

Loading...