Tuttosport.com

© ANSA

Roma, giallo Garcia, niente summit con Pallotta 

I dirigenti giallorossi si incontrano a Londra, ma il tecnico francese non parteciperàtwitta

mercoledì 3 giugno 2015

TORINO - Si tinge di giallo il summit organizzato a Londra dal presidente James Pallotta per fare il punto sulla Roma del futuro. La presenza del tecnico Rudi Garcia al tavolo - che inizialmente sembrava scontata (è stato proprio il francese a rivelare in conferenza stampa l'appuntamento di domani in Inghilterra) - sembra ora in dubbio. L'allenatore, dopo il pranzo di lavoro avuto ieri con la dirigenza, è infatti volato a Parigi, mentre il dg Baldissoni, il Ceo Zanzi e il ds Sabatini sono già sbarcati nella City per raggiungere Pallotta. Nel summit tra i dirigenti della Roma e il presidente Pallotta saranno delineate le linee guida (soprattutto finanziarie) per la prossima stagione. L'indiscrezione sull'eventuale forfait di Garcia, che alcuni rumors vorrebbero 'autoinvitato' al vertice, al momento non viene né confermata né smentita dalla società giallorossa.

LA ROMA SPIEGA - Il vertice organizzato a Londra dal presidente della Roma, Pallotta, è di natura totalmente dirigenziale. Al tavolo, quindi, non è necessaria la presenza di Rudi Garcia. È questa la posizione della società giallorossa sull'assenza del tecnico francese dal summit inglese. L'incontro tra l'allenatore e il patron, spiegano da Trigoria, era solo una possibilità, dovuta anche alla vicinanza tra Parigi (dove si trova Garcia) e Londra. Al vertice quindi, prenderanno parte solo il Ceo Zanzi, il dg Baldissoni, e il ds Sabatini. 

Tags: CalciomercatoRomaGarciaPallottaSabatini

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti