Tuttosport.com

Tutti i tormenti del giovane El Kaddouri
© Marco Alpozzi / LaPresse

Tutti i tormenti del giovane El Kaddouri

Le prospettive di andare a giocare all’estero, in Francia, al momento paiono essere sfumate e adesso il fantasista marocchino tornerebbe volentieri al Torinotwitta

mercoledì 1 luglio 2015

TORINO - Omar El Kaddouri sta riflettendo sul proprio futuro. Attende di capire cosa deciderà per lui il Napoli e soprattutto il suo potentissimo agente, Mino Raiola. Da qualche giorno è rientrato alla base partenopea dopo che il Torino non ha esercitato il diritto di riscatto alla cifra pattuita un anno fa e che si aggirava attorno ai 4.7 milioni di euro. La società granata, per la verità, aveva trattato con il Napoli con l’obiettivo di ottenere uno sconto ma senza fortuna. E adesso il trequartista marocchino sa bene che molto difficilmente farà parte dell’organico a disposizione di Maurizio Sarri e che con ogni probabilità verrà utilizzato come pedina di scambio nell’ambito di qualche trattativa.

AFFARE DARMIAN - A giorni alterni, a Napoli, El Kaddouri viene indicato come parte della possibile contropartita da offrire al Torino per avere Matteo Darmian. Giocatore che piace tantissimo al club campano ma che il presidente Urbano Cairo valuta 20 milioni di euro. Cifra che Aurelio De Laurentiis vorrebbe ammortizzare, oltre che diminuire, inserendo nella trattativa contropartite tecniche. E tra queste c’è appunto il marocchino. Una prospettiva che, qualche giorno fa, pareva non entusiasmare il giocatore allettato, forse, dalla prospettiva di guadagnare un lauto ingaggio lontano dall’Italia, magari in Francia.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport di oggi in edicola

Tags: CalciomercatoTorinonapoliEl Kaddouri

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti