Tuttosport.com

Juve, obiettivo Goetze: inizia la trattativa
© EPA

Juve, obiettivo Goetze: inizia la trattativa

I bianconeri puntanto forte sul fantasista tedesco, ma non possono assicurargli 7 milioni di eurotwitta

giovedì 16 luglio 2015

di Marco Bonetto

TORINO - Goetze e la Juve, la trattativa è cominciata. Arriva in questi minuti la conferma della nuova svolta di mercato per i bianconeri, alla ricerca di un numero 10, dopo le indiscrezioni emerse ieri attorno all'assalto lanciato dal Bayern per Vidal. A Monaco Goetze ha un contratto fino al 2017 e guadagna 7 milioni netti. La Juve gli sta proponendo un legame ovviamente più lungo, ma a cifre un po' più basse, maggiormente in linea con i tetti massimi salariali del club bianconero. Allegri ha già dato il suo assenso sia alla cessione di Vidal sia all'arrivo di Goetze: ha già anche discusso della doppia operazione al telefono con Guardiola. E Vidal? Si sa: il cileno è ormai virtualmente in mano a Guardiola (Vidal è stato il primo a trovare un accordo col Bayern per un quadriennale a 6,7 milioni netti a stagione: poi ha avvisato la Juve attraverso il suo agente, Felicevich, voltando nei fatti le spalle ai bianconeri). E così, mentre la Juve e il Bayern hanno sostanzialmente trovato un'intesa per il trasferimento del cileno (per una cifra ocillante attorno ai 35 milioni), i vertici bianconeri si sono messi alla caccia di Goetze, campione del mondo con la Germania in Brasile: con il Bayern che si è già detto favorevole a cedere il fantasista, entrato in rotta di collisione da tempo con Guardiola e con i dirigenti tedeschi. La trattativa tra Goetze e la Juve è cominciata: sarà complessa, articolata, sicuramente difficile, ma intanto le discussioni con gli agenti del trequartista sono partite. E Allegri? Sempre in preghiera, lui...

Tags: Calciomercato Juventusjuventus fcjuventus newsGoetzeBayern Monaco

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti