Tuttosport.com

De Laurentiis: «Maksimovic non vale più di 12 milioni»
© ANSA

De Laurentiis: «Maksimovic non vale più di 12 milioni»

Il patron del Napoli: «Cairo? Quando vende, i suoi giocatori valgono un mondo, ma quando deve comprare le sue valutazioni cambiano»twitta

mercoledì 19 agosto 2015

NAPOLI«Maksimovic non vale più di 12 milioni». Parola di Aurelio De Laurentiis. Il presidente del club azzurro, intervistato da Radio Kiss Kiss Napoli, ha fatto il punto sul mercato del club azzurro. «Cairo? Quando vende, i suoi giocatori valgono un mondo, ma quando deve comprare le sue valutazioni cambiano. A me sta molto simpatico - spiega De Laurentiis -, ma a Napoli diciamo che ogni scarrafone è bello a mamma sua. Maksimovic è un buon giocatore, ma non vale quelle cifre. I tifosi del Napoli mi mandano sms per non buttare soldi su quel giocatore. Per noi può valere 12 milioni, ma è tutto da dimostrare che sia una giusta valutazione perché un conto è giocare nel Toro e un altro è giocare nel Napoli. Qui bisogna sudarsi la maglia, lavorare in maniera decisa e importante. Stiamo lavorando con Giuntoli per fare una sorpresa, faremo un colpo entro il 31 agosto. L'Inter? Non faremo operazioni con il club nerazzurro, né in entrata né in uscita. Ho chiamato l'Inter per dire "come vi permettete di contattare un nostro giocatore o il suo agente?". Fassone però mi ha assicurato che né il ds Ausilio né l'allenatore hanno contattato Mertens. Nessuno dei calciatori del nostro attacco è in uscita. Per quanto riguarda il procuratore di Mertens, sono molto seccato dalle voci che ha messo in giro. I miei avvocati mi diranno come poter agire legalmente nei confronti dell'agente».

Tags: napoliCalciomercatoMaksimovicTorino

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti