Tuttosport.com

Real Madrid su Lewandowski. Morata sempre più Juventus

A Madrid puntano sul polacco, si allontana l’idea della recompratwitta

martedì 17 novembre 2015

di Camillo Forte

TORINO - Partiamo da una considerazione confermata dai fatti. Quando il presidente Florentino Perez vuole un giocatore lo prende: vedi Zidane e Cristiano Ronaldo, per esempio. Adesso, secondo indiscrezioni che filtrano da ambienti vicino alla Casa Blanca, il numero uno del club galattico si è messo in testa di acquistare Robert Lewandowski, 27 anni, centravanti della nazionale polacca, ma soprattutto del Bayern Monaco. E in questo momento, inutile nasconderlo, è il bomber più prolifico d’Europa, uno che fa la differenza. Uno, per rendere l’idea, che fa impazzire il presidente Galattico. Anche perché Florentino Perez ama sempre presentarsi con un grande colpo, il migliore, il numero uno. A volte ne fa addirittura una questione di principio. Non bada a spese. Ma il Bayern, altro grande club d’Europa, è una società che non ha certo bisogno di soldi. Sarà disposto a cederlo? Dipende dalla proposta, certo, e dal parere di Guardiola. Ma considerando che super Pep a fine stagione dovrebbe lasciare la Baviera, ogni scenario diventa possibile. Ancora di più - lo ripetiamo - quando di mezzo c’è Don Florentino. Non è giusto parlare di cifra ma, di sicuro, l’interessamento è reale. Anche perché il Real Madrid deve prendere in seria considerazione la posizione di Benzema che dopo il caso Valbuena non è poi così solida. Via il francese ci vuole il meglio. Ovvero Lewandowski.

LIBERA TUTTI... - L’interessamento del Real Madrid per Lewandowski deve far riflettere Alvaro Morata. Perché significa che, eventualmente, al Real Madrid non avrebbe la garanzia del posto da titolare e, soprattutto, che il suo ex club non lo considera una prima scelta. Il ragazzo l’ha capito da un pezzo.

Leggi l'articolo completo su Tuttosport di oggi in edicola

Tags: CalciomercatoJuventusReal MadridBayern MonacoMorataLewandowski

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti