Tuttosport.com

Calciomercato Milan, Berlusconi: «Totti e Ibrahimovic al Milan? Impossibile»

Il numero uno rossonero: «Francesco è una bandiera della Roma, Zlatan avrà offerte ineguagliabili»twitta

giovedì 24 marzo 2016

ROMA - Francesco Totti e Zlatan Ibrahimovic al Milan come indicato da alcuni rumors in queste ore? Impossibile. Ai microfoni di Tele Radio Stereo, il presidente del Milan Silvio Berlusconi nega seccamente una simile ipotesi di mercato. «È impossibile per entrambi: per Totti perché le bandiere non si comprano, per Ibrahimovic perché riceverà delle offerte impossibili da eguagliare dalla Cina o dagli Emirati», sottolinea l'ex Cavaliere augurandosi che Totti «possa trovare un accordo con la società per restare anche da dirigente». Quindi Berlusconi, sottolineando i vantaggi portati dall'innesto in gennaio di El Shaarawy, plaude alla Roma di Luciano Spalletti: «Gioca un bel calcio, ma in campo internazionale ha un po' deluso».

GLI STADI - «Credo che le società di calcio debbano avere un proprio stadio, con varie attività che attirano i tifosi sette giorni su sette; e lo penso in particolare per Roma e Napoli, dove non riesco a godermi la partita vista la distanza che c'è fra le tribune e il campo. Servirebbe uno stadio apposta per il calcio».

TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

Tags: CalciomercatoMilanIbrahimovicTottiBerlusconi

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti