Tuttosport.com

Calciomercato Inter, Icardi-Jovetic: quanti rimpianti
© www.imagephotoagency.it

Calciomercato Inter, Icardi-Jovetic: quanti rimpianti

La coppia non ha portato alla squadra nerazzurra i gol e i punti che la società si aspettava a inizio stagionetwitta

lunedì 18 aprile 2016

MILANO - Se l'Inter il 15 maggio dovrà mangiarsi le mani per un terzo posto fattosi scappare dopo un girone d'andata eccellente, concluso al secondo posto in classifica, un grossissimo rimpianto sarà quello legato alla coppia Icardi-Jovetic, a quello che avrebbero potuto fare insieme e che invece raramente sono riusciti a fare. Sì, certo, se l'Inter arriverà quarta (o quinta) la colpa sarà soprattutto dei punti buttati via a San Siro contro Lazio (sconfitta al 90'), Sassuolo (idem), Carpi (pareggio incassati nel recupero) e Torino (rimonta subita nella ripresa), ma è innegabile che se i due attaccanti di punta della rosa nerazzurra avessero giocato "da coppia" solamente al 50% delle loro possibilità, oggi l'Inter avrebbe forse quei 7-8 gol in più che le sono mancati in alcune gare per avere i punti necessari per essere fra le prime tre.

THOHIR: «RESTO E MI TENGO LA MAGGIORANZA DELL'INTER»

INTER MULTATA PER CORI RAZZISTI

POCO COMPLEMENTARI - Chissà, però, che non sia ancora troppo tardi per far sì che la coppia Icardi-Jovetic possa regalare un sogno all'Inter. La Roma, dopo aver recuperato in 12 giornate qualcosa come 13 punti, nelle ultime due ne ha persi 4 e l'Inter ha ora la possibilità di mettere paura ai giallorossi che già ieri a Bergamo hanno evidentemente sentito la pressione del successo dei nerazzurri sul Napoli. Se l'Inter sabato sera è riuscita ad avere la meglio sulla squadra di Sarri lo deve sicuramente all'ottima prova di gruppo, ma anche alla verve del duo d'attacco che la società aveva immaginato come quello titolare la scorsa estate.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: CalciomercatoSerie AInter

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti