Tuttosport.com

Calciomercato, Cavani apre alla Juventus: «Può succedere di tutto» 
© REUTERS

Calciomercato, Cavani apre alla Juventus: «Può succedere di tutto» 

Nuovo sms del Matador al Psg: «Ora dobbiamo parlare». Ma i bianconeri continuano a monitorare le situazioni di Lukaku e Benteketwitta

mercoledì 1 giugno 2016

di Camillo Forte

TORINO - Tre i nomi per l’attacco: Cavani del Paris Saint Germain, Lukaku dell’Everton e Benteke del Liverpool. Tutti e tre se ne vogliono andare dai loro club. Costano tanto ma, comunque, si può trattare. E fare. I bianconeri li stanno seguendo da tempo anche perché i dirigenti hanno perfettamente capito che Alvaro Morata lascerà Torino per tornare al Real Madrid.

(…)

Cavani ritorna in pole. Ieri, in Uruguay, in conferenza stampa ha parlato del suo futuro e ha lanciato altri messaggi al Psg: «Ho un contratto con il Paris Saint Germain e devo rispettarlo ma nel calcio le cose cambiano e, soprattutto, nel mercato non sai mai quello che può succedere. Oggi il mio club mi vorrebbe tenere ma ci sono cose di cui dobbiamo sicuramente parlare. Molte volte le decisioni di restare o andare via dipendono da tanti fattori».

IL MATADOR C’È - L’entourage di Cavani ha già discusso con la Juventus ed è arrivata la disponibilità ad un eventuale trasferimento. Non si è ancora parlato di soldi, lui in Francia guadagna tantissimo ma la Juve potrebbe proporgli delle sponsorizzazioni in grado di aumentare il montepremi. Però c’è l’ostacolo Paris Saint Germain con cui i bianconeri non hanno ancora avuto un confronto. Lo faranno, ovvio, appena il giocatore avrà l’ok per la cessione. Deve essere lui ad insistere, dopodiché interverranno i dirigenti bianconeri.

CAVANI GELA IL PSG, C'È LO ZAMPINO DELLA JUVENTUS

JUVE, ATTENTA. «PJANIC VUOLE IL BARCELLONA»

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna di Tuttosport

Tags: CalciomercatoJuventuspsg

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti