Tuttosport.com

Calciomercato Milan, senza soldi non si compra

I 100 milioni promessi dai cinesi sono in un cassetto, almeno fino alla cessione del club. Musacchio in stand bytwitta

lunedì 18 luglio 2016

MILANO - Galliani viaggia, tratta, trova intese, ma non può chiudere ingaggi. È un mercato strano quello del Milan, con i famosi 100 milioni a disposizione, ma ancora chiusi in un cassetto, almeno fino alla firma preliminare per la cessione dell'80% del club.

TRATTATIVE BLOCCATE - Il Milan ha l'intesa con il difensore argentino Musacchio, ma non può concludere con il Villareal, che pretende circa 25 milioni di euro. E non può dar corso nemmeno all'intesa abbozzata con l'Udinese per il centrocampista Piotr Zielinski. In attesa dei cinesi, serve una cessione eccellente. Rifiutato il West Ham, Carlos Bacca si è preso del tempo per sondare la possibilità di un trasferimento all'Atletico Madrid o al Siviglia. Finora Vincenzo Montella non ne ha parlato come di un incedibile, e pare che in cima ai suoi desideri ci sia una punta esterna più che un centravanti. Si sono invece sbloccate le cessioni di Michael Agazzi al Cesena e Diego Lopez al Chelsea, utili solo ad alleggerire il monte ingaggi.

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

TUTTO SUL MILAN

Tags: CalciomercatoMilanGallianiMusacchio

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti