Tuttosport.com

Calciomercato Fiorentina, dilemma Giuseppe Rossi

L'attaccante è in gran forma, ma il suo contratto scade a fine stagione. In arrivo il 20enne Toledotwitta

lunedì 18 luglio 2016

FIRENZE - Sarà pure calcio d'estate, ma Giuseppe Rossi è segnalato in gran forma nel ritiro di Moena. Non è solo il miglior marcatore delle amichevoli viola, ma ha ricevuto pure i complimenti pubblici di Sousa: "L'ho visto bene, è molto motivato e sta dando tutto sé stesso" ha raccontato il tecnico dopo la partita con il Feralpisalò. Corvino e la società dovranno interrogarsi sul futuro di Pepito che resta uno dei migliori giocatori italiani, capace se sta bene di fare la differenza. Questa Fiorentina può davvero farne a meno? Ecco uno dei grandi dilemmi viola: Rossi ha il contratto in scadenza, un ingaggio importante e mira a un posto da titolare. 

TOLEDO E IL MERCATO - Tutto ciò sarà tema di discussione nei prossimi incontri fra giocatore, società e tecnico e c'è già un summit previsto proprio a Moena. È atteso tra oggi e domani l'argentino Hernan Toledo, che in patria paragonano ad Ariel Ortega. I viola hanno strappato il 20enne a Tottenham, Boca Juniors e Las Palmas. Acquistato dall’agenzia inglese Stellar Group, la stessa che gestisce Gareth Bale, l’esterno ex Velez approderà in prestito. Ore decisive poi per Van Beek del Feyenoord (la distanza si è ridotta a 500.000 euro), sempre vivo l’interesse per Karim Rekik, ex City, in forza al Marsiglia. Ai viola è stato accostato anche il difensore brasiliano Juninho, 21 anni: si parla di un’offerta di 3 milioni al Coritiba. 

FIORENTINA, IL NOME CALDO È VAN BEEK

TUTTO SUL CALCIOMERCATO

Tags: CalciomercatoFiorentinarossitoledo

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti