Calciomercato Juventus: Witsel-Matuidi...dipende da Pjanic

Il bosniaco (regista o mezzala?) "decide" il prossimo acquisto. Il belga resta l'affare più semplice, per il francese si tratta
Calciomercato Juventus: Witsel-Matuidi...dipende da Pjanic© www.imagephotoagency.it

TORINO - Witsel-Matuidi: decide... Pjanic. Insieme con Massimiliano Allegri. Nel senso che in questi giorni di esperimenti bianconeri (inizialmente in Oriente a ranghi ridotti e ora a Vinovo con gruppo gradualmente quasi al completo) il tecnico bianconero sta imparando a conoscere a fondo il suo nuovo gioiellino a centrocampo e sta studiando il modo per far rendere al meglio l’ex romanista sfruttandone l’estro, le qualità, il gusto per la giocata decisiva. Essendo elemento duttile al punto giusto, Pjanic può essere impiegato sia come mezzala, sia come regista davanti alla difesa sia, eventualmente e alla bisogna, come trequartista in un 4-3-1-2. [...]

MOU: "POGBA? E' ANCORA DELLA JUVE"

POSSIBILITA' 1 - Orbene, ipotesi numero uno. Avanti con la scelta di puntare su Pjanic nel ruolo di mezzala, facendo grande affidamento sulla sua predisposizione agli inserimenti in profondità e in velocità. In tal caso l’opzione più “funzionale” sarebbe Matic. Per il quale la Juventus ormai da tempo s’è spesa in sondaggi e contatti con l’entourage del giocatore e con il Chelsea di Antonio Conte. Riscontrando per la verità, soprattutto dai secondi, poca disponibilità alla collaborazione... E dunque le scelte bianconere si sono orientate su un altro profilo di alto livello quale quello del belga in forza allo Zenit San Pietroburgo Axel Witsel. Giocatore duttilissimo e generoso (è solito correre una media di 12 chilometri a partita...), ma che può rendere ottimamente come regista davanti alla difesa, alla Pirlo. In tal modo anche Marchisio, una volta tornato a disposizione del gruppo (se ne parla da novembre in avanti) potrà tornare mezzala (puntando anche lui su inserimenti e reti in velocità).

DALLA SPAGNA: "ISCO IN PARTENZA, LA JUVE CI RIPROVA"

POSSIBILITA' 2 - Ipotesi numero due: Pjanic impiegato come regista, provando a porre in evidenza la sua bravura nella visione di gioco, il suo piedino fatato pronto al lancio in profondità. Ebbene, in questo caso l’opzione Matuidi potrebbe rivelarsi quella più congeniale. Il francesone (sia pure abbastanza duttile, anche lui, e provato davanti alla difesa pure nella Francia di Deschamps) è la classica mezzala fisica, di forza, che si disimpegna egregiamente nella fase offensiva ma è a proprio agio anche in quella difensiva, di non possesso palla.

[...]

Leggi il pezzo integrale sull'edizione digitale di Tuttosport

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...