Inter, Erkin al Besiktas: «De Boer ha detto che non mi voleva»

Il terzino turco dice addio ai nerazzurri dopo nemmeno tre mesi dall'arrivo: «Non meritavo certe cose che sono successe»
Inter, Erkin al Besiktas: «De Boer ha detto che non mi voleva»© FOTO PAOLA GARBUIO-AG ALDO LIVER

ISTANBUL (TURCHIA) - "Non meritavo certe cose tristi che ho vissuto". E' l'amaro commento di Caner Erkin, terzino turco che dopo soli tre mesi è stato ceduto dall'Inter al Besiktas. Acquistato a parametro zero dal Fenerbahce, è stato girato in prestito nella stessa sessione di mercato. "Al Fenerbahce ho giocato bene poi, durante la sessione di trasferimenti, ci sono stati incidenti. Ma siamo professionisti - dice Erkin, alla televisione ufficiale del nuovo club - lasciamo che le critiche riguardino solo l'aspetto calcistico. De Boer mi ha preso in disparte e mi ha detto che non c'era posto per me".

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Abbonati a TuttoSport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora in offerta.

A partire da 2,99

0,99 /mese

Abbonati ora

Commenti

Loading...