Tuttosport.com

Calciomercato Juventus: nel 2017 anche Darmian
© Canoniero/Sportinfoto.com

Calciomercato Juventus: nel 2017 anche Darmian

L'agenda bianconera di gennaio: non solo centrocampistitwitta

domenica 4 settembre 2016

di Antonino Milone

TORINO - Quattro mesi da vivere giorno dopo giorno, aspettando gennaio. In corso Galileo Ferraris non sono improvvisamente impazziti se l’agenda degli uomini mercato bianconeri è già fitta di appuntamenti importanti. Telefonate, summit, conference call, chiamatele come volete: a parte il capitolo rinnovi, c’è tutto un universo di impegni per Beppe Marotta e Fabio Paratici. E non è detto che la loro intenzione sia rivolta al rafforzamento del centrocampo, perché saranno i risultati raggiunti di qui alla sosta natalizia a orientare scelte, viaggi, missioni. Magari Kwadwo Asamoah tornerà lo stantuffo dei meravigliosi tempi contiani: non è utopia. E chissà: vuoi vedere che Mario Lemina azzeccherà una stagione super, cancellando quell’indisciplina tattica che ne offusca l’indubitabile impegno. Claudio Marchisio e Sami Khedira - previa accensione di un cero ai santi beneamati - potrebbero evitare ulteriori andirivieni tra box e campo, nell’ottica di una sapiente gestione del proprio fisico: se lo augura Massimiliano Allegri, soprattutto. Lo stesso che faticherà a concedere spazio a Stephan Lichtsteiner: altro versante di mercato da monitorare.

OPERAZIONE RINNOVO: PRIMA BONUCCI POI DYBALA 

COCCIUTI - E’ vero, dunque, che in vista di gennaio la Juventus tornerà prevedibilmente a bussare alla porta dello Zenit San Pietroburgo per Axel Witsel, perché le eventuali necessità della real casa bianconera in mediana dovranno essere anteposte rispetto alle delusioni di fine agosto. Marotta, Paratici e il nazionale belga si saranno legittimamente adontati per il comportamento non cristallino dei russi, eppure si scrolleranno di dosso i residui di rabbia accumulati nelle frenetiche ore di fine mercato. Non offriranno, i campioni d’Italia, più di qualche milionata rispetto ai 23 già stanziati e se saranno rose fioriranno, altrimenti se ne riparlerà senza tirar fuori un cent dalle tasche. Altrettanto vero che la Juventus tornerà alla carica per Blaise Matuidi, in rotta con il Psg e - raccontano - incavolatissimo. Il navigato Mino Raiola proverà a far breccia nelle resistenze dei cocciuti qatarioti.

[...]

Leggi il pezzo integrale sull'edizione digitale

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti