Tuttosport.com

Calciomercato: Rooney è stato vicino alla Cina in estate
© EPA

Calciomercato: Rooney è stato vicino alla Cina in estate

il classe 85 andrà in scadenza di contratto il 30 giugno del 2019 e percepisce un ingaggio da circa 15 milioni di euro a stagionetwitta

giovedì 10 novembre 2016

 Marco Gentile

MILANO- Wayne Rooney è la bandiera storica e capitano del Manchester United ma nelle ultime stagioni ha avuto un calo vistoso complice anche le annate non indimenticabili dei Red Devils. Il suo contratto con il club inglese scadrà il 30 giugno del 2019 e percepisce un ingaggio da circa 13 milioni di sterline, poco meno di 15 milioni di euro. In questa stagione Mourinho lo ha utilizzato in 15 circostanze e il 31enne di Liverpool ha segnato 2 reti e sfornato 7 assist decisivi per i compagni.

Tutto sulla Premier

IL RETROSCENA- I media inglesi nelle scorse settimane davano per partente l’ex attaccante dell’Everton, verso la Cina o la MLS americana, ma in realtà è stato lo stesso José Mourinho a togliere dal mercato il fuoriclasse inglese autore di 247 reti in 535 presenze con la maglia dello United. Secondo quanto riporta il The Guardian, Rooney in estate ha rifiutato una super offerta dalla Cina: ad affermarlo è stato lo stesso Presidente del Beijing Guoan, squadra in cui gioca l’ex attaccante del Galatasaray Burak Yilmaz.

Tags: RooneyManchester UnitedMourinhoCina

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti