Tuttosport.com

Milan, Galliani: «29 trofei in 28 anni, straordinario»
© ANSA

Milan, Galliani: «29 trofei in 28 anni, straordinario»

L'ad del Milan: «Closing? Non commento la trattativa, non è compito mio»twitta

venerdì 23 dicembre 2016

DOHA (QATAR) - «Gioia? Gioia, emozione, commozione. Dopo 5 anni siamo tornati a vincere una coppa. Abbiamo vinto con l’Inter nel 2011, questo è l’atto finale del campionato del 2015/16. Dopo 5 anni siamo arrivati al 29esima del trofeo dell’era Berlusconi. Qualcosa di straordinario 29 trofei in 28 anni. Mi sono commosso al gol di Pasalic. Questo ragazzino che ci siamo inventati. Un oggetto misterioso e il bambino è andato sul dischetto e ci ha portato a casa la coppa. E’ una cosa meravigliosa. Sono molto molto felice». Così l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, parla, ai microfoni di Milan Tv, dopo la vittoria della Supercoppa italiana contro la Juve. «E’ bello vincere sempre. Un rigore ti cambia la vita. Sono contento per Berlusconi. Se lo merita per tutti gli sforzi economici e morali. Se lo meritava ed è stato bravo Gigio a dedicarla a lui e lo facciamo tutti».

MERCATO E CLOSING - «Sul mercato hanno deciso per un mercato a zero: prima di acquistare bisogna cedere. Closing? Non commento la trattativa, non è compito mio».

TUTTO SUL MILAN

Tags: CalciomercatoMilanGalliani

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti