Tuttosport.com

Tolisso: «La Juve è storia». E quel blitz...
© www.imagephotoagency.it

Tolisso: «La Juve è storia». E quel blitz...

Il francese ha già aperto ai bianconeri ma c’è anche l’Intertwitta

sabato 4 febbraio 2017

TORINO«La Juventus è un club storico in Europa e il fatto che si sia interessata a me è un onore. Ma ora penso al Lione: giocherò qui la seconda parte della stagione, fino alla fine darò tutto». Tutto giusto, tutto profondamente rispettoso della società che gli paga lo stipendio: fino a giugno Corentin Tolisso non si muoverà dalla Francia, poi chissà. I dirigenti bianconeri, dal canto loro, faranno avantindré molto spesso nelle prossime settimane. E non è la concorrenza interista a spaventare, quanto l’esigenza di strappare ad Aulas un’opzione/prelazione sul centrocampista legato al Lione da tre anni e mezzo di contratto. Per la mediana del futuro i vertici juventini, naturalmente, non mollano Marco Verratti: anche l’abruzzese è stato puntato dall’Inter, ma il rapporto tra i bianconeri e l’agente Donato Di Campli è molto più “avanti” rispetto alle rivali di mercato. E l’acquisto del giovane Riccardo Orsolini è soltanto l’ultimo indizio...

Tags: CalciomercatoJuventusTolissoInter

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti