Tuttosport.com

Calciomercato, Nicolini rifiuta il Genoa: «Non posso, tifo Samp»
© LaPresse

Calciomercato, Nicolini rifiuta il Genoa: «Non posso, tifo Samp»

Lo storico vice di Mandorlini ha scelto di non lavorare nel club rossoblù per una questione di cuoretwitta

lunedì 20 febbraio 2017

GENOVA - Enrico Nicolini è tifoso della Sampdoria e per questo motivo non seguirà Andrea Mandorlini sulla panchina del Genoa quale vice allenatore. Lo ha spiegato lo stesso Nicolini attraverso un post su Facebook. "Mio padre mi ha insegnato tra le tante cose il rispetto per la gente e l'amore per la Samp. Se fossi andato al Genoa avrei tradito i tifosi blucerchiati e mancato di rispetto al popolo rossoblù. Penso che nella vita avere degli ideali conti ancora! Capisco che i soldi possano farti stare bene ma la coerenza con le proprie idee non ha prezzo!". Nicolini, nato a Genova e cresciuto da giocatori nelle giovanili della Sampdoria squadra per la quale fa il tifo, aveva lavorato con Mandorlini durante la sua esperienza al Cluj in Romania e soprattutto al Verona dal 2013 al 2015. 

GENOA, UFFICIALE MANDORLINI AL POSTO DI JURIC

LE PROTESTE - Intanto cresce sul web la protesta dei tifosi genoani che non gradiscono la scelta di Mandorlini quale nuovo tecnico. Nel mirino due episodi: la gara Ravenna-Genoa del 1997 che costò ai rossoblù la promozione in Serie A e vide il Ravenna giocare in maniera aggressiva proprio con Mandorlini in panchina quale vice di un Novellino squalificato. E alcune dichiarazioni del 2015 quando alla guida del Verona alla vigilia della sfida con il Genoa si allenò a Bogliasco, casa della Sampdoria, dichiarando "noi gemellati con la Samp è come un derby. Sarebbe bello fare risultato per i nostri amici blucerchiati".

Tags: CalciomercatoGenoaSampnicoliniMandorlini

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti