Tuttosport.com

Juventus-Barcellona: e se ci fosse stato Giovinco?
© REUTERS

Juventus-Barcellona: e se ci fosse stato Giovinco?

La Formica Atomica, ora in Mls con il Toronto Fc, rivela: «Sono stato vicino al Barça nel 2015»twitta

sabato 1 aprile 2017

TORONTO (Canada) - A distanza di due anni e mezzo, arriva la rivelazione: "Sì, sarei potuto andare al Barcellona". Parole di Sebastian Giovinco, stella della Mls con il Toronto Fc, intervistato da Marca Plus. "Si cercava un profilo che sapesse convivere con Messi, Neymar e Suarez e per Giovinco c'era la grande occasione di ritornare nel calcio europeo" si legge sulla rivista spagnola.

IL 2015 - "Sì, è così" conferma la Formica Atomica, che ha lasciato la Juventus nel febbraio del 2015 per trasferirsi in Canada. "C'era la possibilità di andare al Barcellona: era alla fine della Mls 2015 (dicembre, ndr). L'opportunità, però, non si è trasformata in realtà".

Ultime notizie calciomercato

I LOVE TORONTO - "Toronto è il posto in cui voglio essere . Qui c'è un progetto molto importante e voglio vincere il titolo della Mls" dice Seba, che l'anno scorso ci è andato vicinissimo nella finale persa contro i Seattle Sounders.

L'ITALIA - La Formica atomica ribadisce ancora una volta la sua voglia di tornare in Nazionale: "Il mio obiettivo è lavorare giorno per giorno: è una decisione che spetta a Ventura. Io, anche se gioco in Mls, resto sempre disponibile a vestire la maglia azzurra".

LA JUVE - Infine, un pronostico per la Champions League: "La Juventus può vincerla. Credo che possa essere la sorpresa del torneo".

Tags: JuventusBarcellonaCalciomercatoToronto FcGiovinco

Tutte le notizie di Calciomercato

Approfondimenti

Commenti